Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Londra. Auto contro le barriere fuori dal Parlamento, due feriti

L'uomo alla guida è stato arrestato. Secondo alcuni testimoni si è andata a schiantare deliberatamente. Scotland Yard ha formalizzato il sospetto di terrorismo nei suoi confronti

Londra, auto si schianta contro il Parlamento: il momento dell'impatto

Il 14 agosto poco dopo le 7,30 locali (le 8,30 in Italia) un'automobile si è schiantata a velocità sostenuta contro una delle barriere che proteggono il palazzo del parlamento britannico di Westminster, a Londra. L'uomo alla guida è stato trascinato incolume fuori dall'auto e arrestato. Appariva tranquillo, era vestito con jeans e un ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Londra, auto si schianta contro il Parlamento: il momento dell'impatto

Il 14 agosto poco dopo le 7,30 locali (le 8,30 in Italia) un'automobile si è schiantata a velocità sostenuta contro una delle barriere che proteggono il palazzo del parlamento britannico di Westminster, a Londra. L'uomo alla guida è stato trascinato incolume fuori dall'auto e arrestato. Appariva tranquillo, era vestito con jeans e un giubbotto nero. Due persone ferite sono state portate in ospedale. Non appaiono in gravi condizioni.

Londra, auto si schianta davanti al Parlamento: l'arresto del conducente

Diversi testimoni hanno raccontato tuttavia di aver avuto l'impressione di un'azione deliberata da parte dell'uomo che era al volante del veicolo, una Ford di color argento. L'automobile, a quanto pare, ha travolto anche un ciclista e procedeva oltre i limiti di velocità. Scotland Yard ha formalizzato il sospetto di terrorismo nei confronti dell'uomo arrestato.

La zona resta per ora transennata, con un forte schieramento di polizia e mezzi di soccorsi, anche se l'intenso traffico è ripreso nell'area circostante. Chiusa invece per ora la stazione della metropolitana di Westminster. Nel marzo 2017 un uomo, Khalid Masood, poi rivelatosi simpatizzante jihadista, investì e uccise alcune persone vicino al parlamento e quindi accoltellò a morte un poliziotto.