Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cronaca italiana, le storie del 4 agosto 2018

Giorgio, udinese di 73 anni, che ha mantenuto la promessa fatta alla moglie da fidanzati e si è diplomato: ora è pronto per l'università. Florian, 22enne austriaco, che ha chiesto aiuto al Piccolo per trovare quella ragazza che ha visto un paio di volte a Trieste ma di cui non sa il nome. Ecco le notizie dai quotidiani locali del Gruppo Gedi

Venezia. Tragedia al Lido, scontro tra barche: due morti e quattro feriti
Venezia. Alle 23.50 di venerdì, i vigili del fuoco sono intervenuti in laguna a Sant’Andrea San Nicoletto Lido a Venezia per incidente nautico tra due imbarcazioni. Ci sono due morti e quattro feriti. Lo scontro è stato tra un motoscafo con a bordo quattro persone rimaste ferite e un barchino con due pescatori. (Nuova Venezia)

Acqua e due caffè conto da 43 euro ma la polemica è solo sui social
Venezia. Due espressi a 11,5 ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Venezia. Tragedia al Lido, scontro tra barche: due morti e quattro feriti
Venezia. Alle 23.50 di venerdì, i vigili del fuoco sono intervenuti in laguna a Sant’Andrea San Nicoletto Lido a Venezia per incidente nautico tra due imbarcazioni. Ci sono due morti e quattro feriti. Lo scontro è stato tra un motoscafo con a bordo quattro persone rimaste ferite e un barchino con due pescatori. (Nuova Venezia)

Acqua e due caffè conto da 43 euro ma la polemica è solo sui social
Venezia. Due espressi a 11,50 euro l'uno più due bottigliette d'acqua da un quarto di litro, ciascuna a 10 euro. Voilà, il conto è fatto: 43 euro, comprensivi di musica, nella piazza più bella del mondo. Il popolo social si è diviso tra chi ha gridato all'ennesimo scandalo di Veniceland e chi ha difeso il locale storico. (Nuova Venezia)

Coltivazione di marijuana nel Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi
Belluno. Quattordici piante di marijuana alte circa un metro e mezzo sono state trovate in una zona rocciosa e cespugliata in località Masiere di San Gottardo, comune di Sospirolo, area che ricade in parte nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. (Corriere delle Alpi)

A cent'anni partecipa al sorteggio per l'assegnazione della legna
Belluno. «Dov'è la Giulia? Arriva?». Poi è spuntata assieme ai suoi 100 anni che non le si darebbe e tutti l'hanno accolta come un'autorità. Giulia Fontanive, che ha compiuto il secolo il 9 maggio, non si è persa nemmeno quest'anno il sorteggio della "Part de le legne", quel rito che contraddistingue Canale. (Corriere delle Alpi)

Torna sui libri e prende il diploma a 73 anni «L'avevo promesso a mia moglie»
Udine. Lo aveva promesso cinquant'anni fa all'allora fidanzata Mirella: «Sposerai un perito». Giorgio De Rosa, residente a Spilimbergo, quella promessa l'ha mantenuta, rimettendosi già settantenne sui libri e portandosi a casa, qualche settimana fa, il diploma di elettricista installatore. Ora pensa già al traguardo della laurea. (Messaggero Veneto)

Safilo, l'occupazione è a rischio tagli per 30 milioni sulle fabbriche
Padova. Safilo vara il piano industriale, 70 milioni di euro di risparmi, 30 milioni di euro solo per le unità manifatturiere. il pianoIn tutto saranno 15 milioni di euro all'anno, interesseranno un efficientamento delle unità produttive e ci sarà anche un impatto occupazionale, il fattore people come lo chiama l'ad AngeloTrocchia. (Mattino di Padova)

«Quella ragazza mi ha stregato, devo trovarla». Il tarlo di Florian, austriaco con il cuore a pezzi
Trieste. Florian Resch, 22 anni di Graz, rientrato in Austria dopo aver fatto uno stage di un mese a Trieste. Ha incontrato in città la donna dei suoi sogni. E ora lancia un appello per riuscire a risalire alla sua identità. Spera che la giovane lo contatti attraverso il Piccolo, o lasci i suoi recapiti alla redazione, affinché lui possa sentirla. (Piccolo)

Picchia la convivente e la loro figlia e poi le insegue con un’ascia in mano
Trieste. Prima le ha picchiate. Poi ha impugnato un’ascia minacciando di ucciderle, distruggendo mobili e quant’altro gli capitava a tiro. È accaduto in un condominio di via Lorenzetti, in Ponziana. I carabinieri hanno arrestato un cinquantenne triestino con alle spalle altri episodi di maltrattamento familiare. (Piccolo)

Stava per morire a Londra: 17enne rientra a Pisa e viene salvata
Pisa. Vomitava e aveva un terribile mal di testa. «Sei sana come un pesce», le avevano risposto i medici di un ospedale di Londra, negandole una flebo e prescrivendole del paracetamolo dopo ben tre accessi al pronto soccorso.Ma quel farmaco non serviva a nulla: ben altri erano i suoi problemi. Risolti solo a Pisa, all'ospedale di Cisanello, dopo un viaggio della speranza su un aereo di linea. Perché Alessia - è un nome di fantasia per tutelarla, dato che ha 17 anni - soffriva di «un'emorragia cerebrale per lesione di malformazione artero-venosa congenita». (Tirreno)

Dalle noci il colorante green I risultati in una tesi di laurea
Cecina. Colorare le pelli con scarti alimentari. Si può. Ed è una colorazione ecologica ma anche "circolare", perché prevede il riuso dei materiali. È uno dei progetti in corso al Polo tecnologico di Magona, dei cinque finanziati dalla Regione Toscana. Una studentessa del professor Cristiano Nicolella, direttore del Polo, sta completando la sua tesi di laurea sull'uso di scarti vegetali nei processi conciari: in particolare il mallo delle noci. (Tirreno)

Elisa, l'artista che dipinge sui parei e ti fa indossare il mare livornese
Livorno. Le creazioni di Elisa Loretti, artista livornese, sono opere d'arte artigianali da indossare al mare, a bordo piscina, per un aperitivo, durante una serata estiva. Si trovano in varie boutique della Toscana: «La mia passione è diventata un lavoro». (Tirreno)

La Versilia bloccata per ore dall'incubo della nube tossica
Pietrasanta .La nube nera sembra quasi danzare nello squarcio del cielo inquieto di Versilia: silente e minacciosa si innalza per circa 40 metri tanto da essere visibile fin dalla spiaggia affollata dai turisti. A innescarla, poco dopo le 12 di ieri, un incendio divampato nel magazzino edile Ferredil Cerù di Pietrasanta. (Tirreno)

L’impresa dal campione paralimpico: «Io più forte della meningite scalerò la vetta dell’Everest»
Lucca. Il lucchese Andrea Lanfri dal 2015 ha una doppia amputazione alle gambe. Adesso è campione paralimpico ed è diventato uno scalatore. Da poco è arrivato in cima al MOnte ROsa. Il prossimo obiettivo? L'Everest. «Quando mi sono risvegliato in terapia intensiva ero felice di non essere morto. E volevo riprendermi la mia nuova vita usando ciò che mi era rimasto: due pollici e protesi speciali».(Tirreno)

Raid punitivo in centro con spranghe di ferro. Due nigeriani arrestati
Ferrara. Tutto in piena notte, alle 3.30. Tutto in pieno centro, l’allarme dei cittadini tra Bersaglieri del Po e via Voltapaletto e poi l’arresto di due nigeriani tra via Coramari e Corso Giovecca. Tutto per colpa di due giovani nigeriani che si aggiravano armati di spranghe di ferro di oltre un metro e di un cacciavite affilato. (Nuova Ferrara)