Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 25 luglio 2018

Francesco Renzi, figlio dell'ex premier, in prova all'Udinese. La bimba di 3 anni sequestrata per un debito a Venezia. Il boom del supermercato online creato da dei mantovani che ora cercano finanziatori. La baby gang che lancia sassi dal cavalcavia a Modena. Ecco le notizie dai quotidiani locali del Gruppo Gedi

Spunta un Renzi a Udine: si chiama Francesco ed è il figlio dell'ex premier
Udine. L'Udinese potrebbe tesserare Francesco Renzi, attaccante classe 2001 di belle speranze, figlio dell'ex premier Matteo, da ieri in prova con la squadra Primavera bianconera. Primo test a Preone il 4 agosto contro il Venezia. (Messaggero Veneto)

Prete sorpreso in auto con una bambina: rischia il linciaggio, poi finisce gli arresti domiciliari
Prato. È stato sorpreso in auto con una bambina di 10 anni e ha rischiato il linciaggio. Dentro quella macchina un prete di 70 anni della provincia di Firenze, poi fermato dai carabinieri e portato in caserma. La Procura di Prato, che segue il caso, ha scelto per lui la misura degli arresti domiciliari. (Tirreno)

Bimba sequestrata per settimane per un debito
Venezia. Una bambina di 3 anni strappata dalle mani della madre e tenuta in ostaggio per alcune settimane, per costringere la donna a procurarsi 10 mila euro e saldare così un vecchio debito dell'ex marito. È la storia di violenza e degrado sociale covata nell'ambito di due famiglie rom, sulla quale sta indagando la Procura antimafia di Venezia. (Nuova Venezia)

Una cicatrice incastra lo stupratore.Catturato mentre andava al lavoro
Reggio Emilia. Un giorno di indagini e ricerche senza sosta per scoprirne l'identità e 36 ore per mettergli le manette ai polsi. Il ragazzo ritenuto responsabile dell'aggressione e dello stupro della giovane reggiana, domenica sera dietro al campo da baseball, è stato fermato ieri all'alba dalla polizia di Reggio Emilia. Si tratta di Myroslav Prayzner, ucraino, richiedente asilo, 25 anni, incensurato. (Gazzetta di Reggio)

Sequestrati perché maltrattati in fattoria, ora rivenduti per essere macellati: l’ira degli animalisti
Udine. Dal sequestro preventivo, finalizzato a sottrarre un’ottantina di animali ai presunti maltrattamenti cui il proprietario è accusato di averli sottoposti, nella sua fattoria di Trebiciano , sul Carso triestino, all’autorizzazione alla loro vendita a un commerciante di carni e bestiame. La rabbia degli animalisti per la decisione del gip di Trieste. (Messaggero Veneto)

«Quel pirata della strada mi ha fatto rinascere. La mia seconda vita è fatta di emozioni vere»
Padova.«Quel terribile incidente del 23 luglio 2005 lungo la strada dei Colli, quando un'auto pirata in sorpasso in contromano mi ha scaraventato con il mio 125 Derby contro il guardrail, obbligandomi per sempre su una sedia a rotelle, ha cambiato la mia vita in positivo. Per questo il 23 luglio lo festeggio alla pari del mio compleanno vero». A parlare è Maximilian Sontacchi, trentenne pilota disabile. (Mattino di Padova)

Boschi e vicoli in pietra, Chianni è magia
Pisa. Un vero gioiello adagiato sulle verdi colline dell'Alta Valdera. Chianni è questo: strade e case di pietra circondate da un mare di verde. Il suo territorio di 69 km quadrati, composto da boschi di castagni e terreni coltivati a vite ed olivo, si estende nella valle compresa tra il fiume Era ed il fiume Fine. Domani l'iniziativa del "Tirreno" con la Regione alla scoperta di storie e sapori. (Tirreno)

Contratto siglato con l’inganno, la ditta “licenzia” l’incaricato
Livorno. «Sospeso. In via definitiva. Quella persona non collabora più con la nostra ditta». L’amministratore si riferisce a una segnalazione arrivata a Il Tirreno da una famiglia di Massarosa nei confronti della società della provincia di Padova che vende prodotti per la casa porta a porta: hanno firmato per il catalogo e sono stati costretti a comprare merce per 3.090. (Tirreno)

Decidono di sposarsi dopo 24 anni, lei gli restituisce la vita donando un rene
Pisa. Lei è Margherita Casazza, di Santa Croce sull’Arno e residente a Forte dei Marmi, giornalista, 64 anni. Lui è Alessandro Billardello, 50 anni, di Castelfranco di Sotto, anch’egli giornalista. Entrambi ricoverati e operati a pochi giorni dal matrimonio. La doppia operazione è perfettamente riuscita. E lei festeggia il compleanno. (Tirreno)

Il supermercato online mantovano vola e adesso cerca investitori
Mantova. Nato nel 2017, Cicalia.com è il primo supermercato online d’Italia, l’unico in grado di trasportare in tutta la nazione qualsiasi prodotto alimentare, anche quelli che necessitano di temperatura controllata, i cosiddetti “freschi”. Il fatturato segna +285%. «Puntiamo a raccogliere 500mila euro, chi crede in noi può guadagnarci» . (Gazzetta di Mantova)

Baby gang lancia sassi sulle auto in tangenziale a Modena
Modena. Per l'automobilista colpito un grande spavento, qualche ferita, tanta rabbia. Per i residenti del Torrenova la certezza che bisognerà di nuovo scendere in strada e cacciare via la banda di turno, quel gruppo di ragazzini che, inconsapevolmente, mette a repentaglio la vita di qualcuno. (Gazzetta di Modena)

Auto in contromano in tangenziale La 78enne: «Ho sbagliato ingresso»
Reggio Emilia. «Non mi sono accorta che l'ingresso era sbagliato». Così ha dichiarato una spaventatissima reggiana di 78 anni, residente in provincia, agli agenti della polizia municipale, che le si sono parati davanti per farla accostare. La pensionata ha imboccato la tangenziale contromano e solo l'assenza di altre vetture sulla corsia di sorpasso ha scongiurato la strage. (Gazzetta di Reggio)

Federico, dalla fonderia all'agricoltura bio
Venezia. Da tecnico informatico in fonderia alla coltivazione biologica. Dopo la chiusura della fabbrica metallurgica Ilnor, Federico Bulegato, 49 anni, ha cambiato la propria vita. prima si occupava d'informatica, oggi invece le sue occupazioni sono le galline, le uova, la verdura e le piante officinali. Tutto biologico. Prima doveva settare le macchine e gli stampi della fonderia specializzata in polveri, ora vive in mezzo ai campi. «E sto bene» aggiunge. (Nuova Venezia)

Ikea Padova sperimenta la realtà aumentata
Padova. Ispirazione, innovazione e interazione: IKEA Italia sceglie lo store di Padova per sperimentare un nuovo approccio all’acquisto basato sull’utilizzo della realtà virtuale: ambientazioni fantastiche e configurazioni speciali dei prodotti, ecco la nuova via alla "shopping experience". (Mattino di Padova)

Tanti omicidi e rapine 'Igor il russo' diventa un caso psichiatrico
Ferrara. Dopo essere stato il pluriomicida più braccato degli ultimi anni, in Italia e mezza Europa, ora Igor il russo, Igor Vaclavic /Norbert Feher diventa un caso psichiatrico, da studiare, sondare, analizzare. Gli psichiatri nominati dai magistrati dovranno giudicarlo in Spagna, ai quali - secondo la stampa iberica - Igor avrebbe riferito durante i colloqui che per i tre omicidi commessi a Teruel nel dicembre scorso, «Dio mi ha ordinato di uccidere». (Nuova Ferrara)

Giampaolo, il bambino che disegnava le auto ora firma il design per le multinazionali
Treviso. La Delineodesign di Giampaolo Allocco è una delle principali realtà del design industriale. Nella sede di via Tegorzo, ricavata da una ex stalla, nascono progetti e prodotti per aziende del calibro di Agusta Westland (elicotteri), Lavazza (macchine per il caffè), Head (scarponi da sci), Minardi (auto di Formula 1), Doimo (arredo). Un elenco così eterogeneo dice già molto: alla Delineo il design è tutto e tutto è design. (Tribuna di Treviso)

Encefalite da zecche, 4 persone in ospedale in provincia di Treviso
Treviso. Dopo Belluno l'allerta zecche è scattata anche nella Marca. Quest'anno la Tbe da zecca ha già colpito 4 persone in provincia di Treviso, a cui si aggiungono altri 9 casi di malattia di Lyme, la cosiddetta borreliosi, che il parassita trasmette all'uomo, causando fastidiosi dolori articolari.(Tribuna di Treviso)

Riccardo, mago di ago e filo alla corte del "re" Valentino
Udine. Un giovane sandanielese alla corte di Valentino. È Riccardo Celotti, 22 anni, diplomato al Sello e laureatosi sabato scorso con 110 e lode all'Accademia internazionale d'alta moda e d'arte del costume Koefia di Roma. È l'unico studente ad aver partecipato a due settimane di sfilate a Parigi. (Messaggero Veneto)

Sfiorata da un fulmine, è viva: «Sono fortunata a essere qui»
Udine. Vanessa Gudenzi, 22 anni di Varmo, può raccontare di essersi trovata, sabato sera, a

un paio di metri di distanza da un fulmine che ha colpito un albero sotto il quale si era riparata dal temporale e di essere stata attraversata dalla scarica elettrica. « Sono fortunata a essere ancora qui per poterlo raccontare, me l’hanno detto anche i medici». (Messaggero Veneto)

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro