Quotidiani locali

Richiamato un lotto di prosciutto cotto Fiorucci: "possibile presenza di Listeria"

Ha scadenza il 5 agosto. La listeriosi può causare infezioni al sistema nervoso centrale e gastroenterite

È stato richiamato dal commercio, a scopo cautelativo, un lotto del prosciutto cotto Cesare Fiorucci, per la possibile presenza del batterio Listeria. In particolare si tratta del prodotto "Prosciutto cotto - Quanto basta" da 90 grammi, lotto 8278001840 con scadenza 5 agosto 2018.

L’avviso è pubblicato sul sito del ministero della Salute. L’azienda invita i consumatori a non mangiare il prodotto e a riportarlo al punto vendita: "Si invitano i consumatori che avessero acquistato il prodotto con lotto/scadenza indicati a

non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 868 060 oppure all'indirizzo email servizioclientifiorucci campofriofg.com"

La listeriosi è una malattia infettiva che può causare problemi anche al sistema nervoso centrale.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro