Menu

IL COMMENTO 

Filippo, il ragazzo che ha superato Mennea: in pista vola, fuori sta con i piedi per terra

Un muro, nello sport, è un po’ come una vetta inviolata. Il primo che lo abbatte resta nella storia ben più di chi poi andrà oltre. La bella storia di Tortu, che in un solo colpo è stato il primo italiano a correre i 100 metri in meno di dieci secondi e il primo capace di superare Pietro Mennea, lo sportivo italiano più grande di sempre. Una lezione di umiltà e un messaggio anche per altri sport

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro