Quotidiani locali

Maturità 2018: Aristotele al Classico, funzione e un problema su funzionamento macchina industriale allo Scientifico

Il brano greco è tratto dall'Etica Nicomachea. Al liceo delle Scienze umane è uscito: "Diritti umani e principi democratici"

ROMA. Oggi -21 giugno- per gli oltre 500 mila studenti che stanno affrontando l'esame di maturità è la volta della seconda prova, iniziata dalle ore 8.30.

E' di Aristotele la versione di Greco proposta al liceo Classico, con un brano tratto dall'Etica Nicomachea, una raccolta di appunti di Aristotele, la sua opera più importante, che può essere considerata il primo trattato sull'etica.

Condello: "Aristotele, una scelta inattesa dopo il trauma del 2012" Il toto versione vedeva in pole position Plutarco, ma il Ministero ha scelto un brano di un illustre migrante, come ricorda il grecista Federico Condello, tratto dell’Etica nicomachea. Dopo le polemiche suscitate nel 2012 dalla scelta di un brano inconsueto, era difficile prevedere che venisse proposto ancora lo stesso autore. “Molto dipende dal brano scelto, ma la scrittura ispida che caratterizza l’opera potrebbe creare qualche difficoltà. Spesso non si tratta di brani curati e rifiniti, ma di testi in cui ci sono salti vertiginosi che rendono difficile la comprensione. I nostri eroi dovranno fare un lavoro di integrazione concettuale ” il commento del grecista Federico Condello


La traccia del primo problema per il liceo Scientifico, dove la seconda prova è di Matematica, riguarda il funzionamento di una macchina adoperata nella produzione industriale di mattonelle per pavimenti secondo quanto rende noto Skuola.net . Il secondo problema è più tradizionale, si tratta dello "studio di una funzione". Si conferma la differenziazione tra una traccia (primo problema) basata su esempi pratici di vita reale, e una traccia (secondo problema) più "classica" dedicato allo studio di una funzione.

L'esame di Umberto a 45 anni: "Realizzo l'incompiuta della mia vita" La sua sveglia suona sempre alle cinque del mattino e, due ore dopo, lo vedi tra le strade di Palermo a distribuire volantini. Oggi, Umberto La Rosa, 45 anni, al posto della solita pila di depliant, ha in mano i libri con cui guadagnarsi un futuro migliore. Umberto, dopo quattro anni di scuola serale per segretario di azienda all'istituto professionale Einaudi Pareto, oggi sosterrà la seconda prova dell'esame di maturità: il compito di economia. Lui che di anni ne ha quasi trenta in più dei maturandi, affronta quest'esperienza con l'entusiasmo di un ragazzino. di Giada Lo Porto


Al liceo delle Scienze umane è uscita la traccia: "Diritti umani e principi democratici". Nella prova un brano di Conrad P. Kottak da "Antropologia culturale" e di Chiosso da "I significati dell'educazione. Teorie pedagogiche e della formazione".

leggi anche:

La durata dipende dalle discipline che caratterizzano gli indirizzi ed è variabile dalle 4 alle 8 ore, tranne che per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, dove la prova può svolgersi in due o più giorni.

Greco per il Liceo classico, Matematica per lo Scientifico, Scienze umane per il Liceo delle Scienze umane le materie dello scritto per questo secondo giorno di prova, come letto sopra. E per gli altri istituti? Economia aziendale per l'indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici, Scienza e cultura dell'alimentazione per l'indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera degli Istituti professionali.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro