Quotidiani locali

Vai alla pagina su Russia 2018
Panama  dura un tempo poi un Belgio a valanga

Panama dura un tempo poi un Belgio a valanga

I diavoli rossi festeggiano grazie ai gol di Mertens e alla doppietta di Lukaku

SOCHI. Le “chiuse” dello Stretto reggono l’onda belga per più di un’ora, poi, grazie a una perla di Mertens e alla doppietta di Lukaku, Panama viene travolta dai Diavoli Rossi. «Una lezione da imparare a memoria subito», ha commentato il ct Dario Gomez analizzando la gara dei centromericani che partono male, complice Roman Torres che rischia la frittata con un retropassaggio verso il proprio portiere intuito da Hazard, che però non ne approfitta come dovrebbe. Torres si riscatta al 21’ togliendo dal piede di Lukaku, pronto a far gol, l’assist di De Bruyne.

Il Belgio gioca sotto ritmo ed è evidentemente nervoso. Bisogna attendere la ripresa per la svolta: il napoletano Mertens calcia al volo da posizione defilata

e trova un gol straordinario sotto l’incrocio dei pali. La paura svanisce al 69’ con una giocata made in Manchester: gran giocata di De Bruyne (City) e gol di testa del centravanti dello United, Lukaku che da lì a poco firmerà anche la doppietta personale su lancio di Hazard.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro