Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 17 gennaio 2018

I profughi con il recapito sul braccio a Trieste; a Modena la cittadinanza onoraria a Vasco Rossi; a Sacile la donna che lascia 30mila euro in eredità al gatto. Ecco le storie di oggi dai giornali locali del gruppo Gedi

Profughi con il recapito sul braccio
Trieste.  In due, entrambi afghani di quattordici anni, sono scesi dal treno senza sapere dove fossero. Erano partiti dalla provincia di Baghlan, a Nord di Kabul. Il passeur era lì, davanti ai binari, ad attenderli. Avrebbe dovuto occuparsi dell'ultima tratta di destinazione: il Belgio. Uno dei due aveva trascritta sull'avambraccio sinistro la tappa di approdo: "TRIESTE". In stampatello, con una biro, come si fa con i pacchi postali. A fianco pure un numero: "06.09". Forse una data, se non addirittura un codice.L'episodio risale al giugno del 2016, ma viene a galla ora grazie al materiale investigativo: la polizia ha arrestato il trafficante che aspettava i due giovani nella Stazione ferroviaria del capoluogo: Wadoud Multan, un afghano di 25 anni. (Il Piccolo)

Bambino sparisce dal bus, ritrovato durante un blitz
Padova. Un bambino di 5 anni è sceso da un autobus sfuggendo allo sguardo della mamma. La donna ha chiesto aiuto alla polizia, impegnata in un controllo nella stazione. Il piccolo è stato ritrovato (Il Mattino di Padova)

Maltrattamenti alla casa di riposo: "L'ambulanza non la chiamo, tanto muori stasera"
Prato. Si divertivano, stando al principale teste dell'accusa, alcune tra le infermiere e le operatrici socio-sanitarie in servizio nel 2014 alla casa di riposo di Narnali, mentre sbeffeggiavano le anziane ospiti della Rsa. Frasi terribili, rievocate nel corso del processo a carico di quattro infermiere e Oss della struttura (Il Tirreno)

Aggredito il creatore di “Il veneto imbruttito"
Padova. Andreas Ronco, inventore della pagina Facebook “Il veneto imbruttito” seguita da oltre 200 mila persone, è stato picchiato lo scorso fine settimana a Rubano. "Mi sono trovato nel posto sbagliato nel momento sbagliato", ha commentato. (Il Mattino di Padova)

Muore e nel testamento lascia parte 30mila euro al gatto
Sacile. Il testamento di una donna che aveva adottato l'animale da cucciolo: "Ha rasserenato la mia vita". La figlia: rispettate le volontà di una persona straordinaria (Il Messaggero Veneto)

Alluvione a Livorno, i rimorsi di Nogarin: "Penso sempre a quella notte"
Livorno. Cosa sarebbe cambiato se il 9 settembre Filippo Nogarin, dopo l'allerta arancione arrivato dalla protezione civile regionale avesse dato l'allarme alla popolazione? È la domanda che Nogarin si fa dal giorno dell'alluvione del settembre scorso che causò la morte di 8 persone. Ma, aggiuge il sindaco, "vado avanti" (Il Tirreno)

Un pilota friulano porta i passeggeri nello spazio
"Porterò il Friuli nello spazio", dice Nicola Pecile, l’unico collaudatore italiano (sono sette complessivamente i piloti) selezionato dalla Virgin Galactic per portare a cento chilometri dalla Terra turisti spaziali. Costo del viaggio: 250 mila dolla (Il Messaggero Veneto)

Il ragazzo farfalla operato al cuore sorride in reparto
Mantova. Riccardo Visioli ha vinto la sua prima grande battaglia. Lo studente universitario 20enne affetto da una doppia malattia genetica, la sindrome di Marfan la sindrome del “bimbo farfalla”, ha brillantemente superato la notte nella rianimazione del Carlo Poma dopo il delicato intervento al cuore a cui è stato sottoposto (La Gazzetta di Mantova)

Vasco Rossi diventa modenese
Oggi cittadinanza onoraria al rocker (Gazzetta di Modena)

Infortunio sul lavoro, si ustiona con lo zinco liquido
Nell’azienda di carpenteria metallica Cgc di via Marx, a Roncocesi, un operaio che stava lavorando con barattoli contenenti zinco liquido è stato colpito al volto dal materiale, in seguito a un’improvvisa esplosione. Rischia di perdere la vista da un occhio (Gazzetta di Reggio)

Aveva quattro reni, gliene asportano due
Portogruaro. Il paziente, 65 anni, un decennio fa era stato sottoposto al trapianto di entrambi i reni in quanto i suoi stavano smettendo di funzionare. L'intervento al reparto di Urologia dell’ospedale di Portogruaro (La Nuova Venezia)

Sessanta ettari di bambù nel Ferrarese
Da pochi anni i bambuseti hanno iniziato a fare la loro comparsa nel Ferrarese. Sono una sessantina gli ettari coltivati in varie zone della provincia. (La Nuova Ferrara)

Influenza, un reparto speciale a Treviso
Treviso. A Ca’ Foncello, il reparto di otorino è stato svuotato per accogliere i ricoveri legati all'influenza (La Tribuna di Treviso)

Muffa nei budini dell'asilo
Trieste. Tre budini al cioccolato con la muffa e un risotto con un pezzo di spugna. La Dussmann, la ditta che ha in gestione l’appalto

delle mense scolastiche comunali, inciampa ancora una volta nel piatto. E l’amministrazione
eleva due nuove sanzioni. Continua così un braccio di ferro che ha visto di recente la Dussmann citare a
giudizio il Comune stesso (Il Piccolo)
 


 

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro