Quotidiani locali

Belgio, esplosione ad Anversa: due morti tra le macerie. Non è terrorismo

Il crollo nella zona di Paardenmarkt, frequentata da giovani e universitari. In uno dei tre edifici coinvolti c'era anche una pizzeria italiana, "Primavera"

Anversa, crolla palazzina: l'arrivo dei mezzi di soccorso Un'esplosione ad Anversa ha provocato il crollo di una palazzina di tre piani - alla base della quale si trova la pizzeria italiana 'Primavera' - nella zona di Paardenmarkt, molto frequentata da giovani universitari. Ancora non state accertate le cause della deflagrazione che ha danneggiato anche altri due edifici vicini. La polizia ha escluso la pista del terrorismo. Nel video i mezzi di soccorso scavano tra le macerie per cercare i dispersi. Almeno 15 le persone rimaste ferite Video Twitter  twitter.com/noa_tuyaerts

ANVERSA. Sono almeno due i morti e 14 le persone rimaste ferite nel crollo del palazzo avvenuto la sera del 15 gennaio ad Anversa, in Belgio, mentre si cercano ancora due persone considerate disperse: lo scrive il quotidiano belga in lingua francese Le Soir.

Tra i feriti, riporta il giornale, una persona è in condizioni critiche - un 34enne secondo il Gazet van Antwerpen - mentre altre cinque sono gravi e le rimanenti otto sono rimaste ferite solo lievemente. Le squadre di soccorso hanno lavorato tutta la notte alla ricerca di eventuali superstiti e la polizia ha reso noto questa mattina che due persone mancano ancora all'appello: probabilmente si trovano ancora sotto le macerie. Finora sette persone sono state estratte vive dalle macerie, incluso un bambino.

La deflagrazione è avvenuta al pianterreno di una palazzina di soli tre piani che sorgeva sul ristorante/pizzeria italiano "Primavera', al n. 99 di Paardenmarkt, zona frequentata da giovani universitari. Deflagrazione che ha danneggiato altri due edifici vicini e ha reso inagibili altri sei secondo i media locali.

Ancora non accertate le cause della deflagrazione anche se è stata esclusa la pista del terrorismo. In passato Anversa è stata una delle aree più attive del jiahdismo salafita. Famigerato il gruppo "Shari4Belgium" che aveva il suo quartier generale nella città sullo Schelda.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro