Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 13 dicembre

Tenta l'esame da avvocato ma ha un walkie talkie collegato con la madre: è stata scoperta. Jesolo si ribella alla battuta di Crozza: "Alto livello di suicidi". I modenesi Tommaso e Anastasia tornano dal Kurdistan e raccontano la loro avventura. La coppia social Morata-Campiello aspetta un bimbo. A Modena Nek racconta ai giovani la sua "fede". Le notizie di oggi dai quotidiani locali

All’esame con il walkie talkie, scoperta
Padova. Quell’esame era un muro invalicabile. Uno scoglio impossibile da superare. E allora, idea: una doppia ricetrasmittente, una per lei e una per la madre, tutte e due armate anche di pc, tablet, registratori e altre diavolerie tecnologiche per bypassare lo schermo protettivo e invisibile destinato a blindare il padiglione 7 della Fiera di Padova riservato all’Esame di Stato per avvocati affollato, ieri, da 1. 224 aspiranti legali in occasione della prima (temuta) prova scritta di diritto civile. Fatica inutile: è stata scoperta.

Truffe agli anziani, spunta quella del fruttivendolo: ecco come difendersi
Udine. Dopo la frode dell’abbraccio (tre casi a Campoformido nell’arco di poche settimane) e quella del finto addetto del gas (un trentenne di Desenzano ha raggirato una pensionata, facendosi consegnare 3 mila euro), tornano a colpire in Friuli i truffatori della frutta, che sabato scorso hanno prima messo nel mirino e poi imbrogliato un sessantenne in via Roma, nel cuore di Borgo Stazione.

Modena, Nek “canta” la sua fede ai giovani
Modena. Per cantare ha cantato, ma solo le prime strofe di “Tu sei la mia vita, altro io non ho…”. Perché è stato un Nek inedito, un Nek che nel suo percorso umano e professionale ha (ri)scoperto Dio, quello che si è raccontato nella chiesa di Gesù Redentore. Incontro che ha visto una partecipazione straordinaria, perché sono state poco meno di mille, dai bambini agli anziani, dai ragazzi ai parroci modenesi, le persone che hanno partecipato all'incontro.

Crozza scivola su Jesolo: «Alto livello di suicidi»
Jesolo. Una battutaccia in televisione del comico Maurizio Crozza mette in subbuglio Jesolo. Durante la puntata di “Fratelli di Crozza” venerdì sera si è lanciato in uno sketch in cui ha detto a chiare lettere: «Ci siamo visti in quella città che ha un altissimo livello di suicidi. Non Helsinki, non Oslo.... Jesolo a novembre».

Muore in Spagna giovane livornese
Livorno. Era andato in Spagna da giovanissimo per trovare un lavoro, per una nuova avventura lontano dalla sua Livorno, come fanno ancora oggi tantissimi ragazzi. E la Spagna, Malaga in particolare, era diventata la sua casa. Partito una decina di anni fa con una valigia piena di sogni, Nicola Valtriani ha vissuto quasi sempre in Andalusia e recentemente si era trasferito a Granada, un centinaio di chilometri a nord di Malaga. Dove i suoi progetti sono stati spezzati da un destino crudele, tremendo. Il corpo senza vita del giovane livornese, 32 anni, è stato trovato infatti nel suo appartamento all'alba di martedì 12 dicembre.

Alluvione nella Bassa: la Regione chiede lo stato di emergenza
Reggio Emilia. “Ho sentito il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a cui ho illustrato la situazione e ciò che sta avvenendo nei territori colpiti dalle esondazioni. Gli ho preannunciato che chiederemo lo stato di emergenza. Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, dopo le esondazioni nelle province di Parma e Reggio Emilia.

Morto a 40 anni, dimenticato da tutti: funerale dopo nove mesi
Empoli. Ha vissuto da fantasma, ai margini di una città dove era arrivato portandosi nel cuore sogni e progetti. Che poi, con il passare del tempo, sono diventati incubi e stenti, tra pasti consumati alla mensa dei poveri, qualche lavoretto come manovale e giornate trascorse al gelo, con il cielo come tetto. Le fiamme (forse partite da una sigaretta o da una candela), hanno avvolto lui e il suo amico, uccidendoli. Era la notte del 4 marzo 2017, ma per dare un nome e un cognome a quei due corpi carbonizzati sono serviti cinque mesi.

I modenesi Tommaso e Anastasia appena tornati dal Kurdistan: «Così diffondiamo la rivoluzione»
Modena. Sono tornati pochi giorni fa e si sono subito buttati nella mischia a fianco dei loro compagni, nella lotta per le occupazioni in corso a Modena, condotte dal collettivo Guernica. Ed è proprio nel cinema Cavour occupato che incontriamo Tommaso e Anastasia, i due militanti autonomi partiti per il Kurdistan. Un viaggio durato due mesi che li ha portati a visitare le strutture civili dei curdi.

Treviso si mobilita per salvare i suoi colori
Treviso. Sei anni di lavoro per ricostruire gli otto secoli di storia delle facciate affrescate del centro storico, per raccontare quella "urbs picta" che rischia d'essere sempre meno colorata e sempre più perduta. Centinaia di sopralluoghi, di rilievi e di scatti fotografici, di ore di ricerca negli archivi e di analisi delle fonti per documentare sia gli affreschi esistenti, sia quelli ora non più leggibili, sia quelli di edifici ormai perduti. Un lungo lavoro di valorizzazione che è stato anche spesso condiviso, animato dalla ferma volontà di salvaguardare quanto resta della Treviso affrescata, tanto da portare anche alla nascita di un comitato che vuole creare una nuova sensibilità per salvaguardare gli edifici ornati. È un lavoro immenso che già prima di essere pubblicato ha cominciato a sortire esiti felici, quello contenuto nel volume "Treviso urbs picta".

Morata-Campello, bebè in arrivo
Venezia. Alvaro Morata e Alice Campello diventeranno presti genitori. La modella mestrina è incinta: la conferma l'ha data lei stessa suo suo profilo Instagram. Alice e il calciatore nazionale spagnolo del Chelsea, ex Juventus, si sono sposati lo scorso giugno a Venezia.

È carpigiano il "segugio" che smaschera brand falsi
Modena. Da quasi dieci anni è protagonista nel settore dell'anti-contraffazione. Prima nel circus della Formula 1, con commesse di tutti i principali teams, poi con il Moto Gp, infine aggiungendo al suo prestigioso carnet di clienti brand quali Dolce&Gabbana,

Red Bull, Juventus, Inter, Valentino Rossi, Guess e Swatch Group, oltre che numerose band musicali internazionali. Parliamo di Luca Ascari, Brand Protection Manager di Carpinvest Group, agenzia investigativa con base a Carpi e leader in Italia nel settore della contraffazione.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik