Quotidiani locali

Il futuro dello shopping nasce a due passi dall'antica Pompei

Sarà presentato a Cannes l'avveniristico centro commerciale che sorgerà a poca distanza dagli Scavi. Investimento da 150 milioni di euro

Un maxi centro commerciale non distante dagli scavi archeologici più famosi al mondo. Un investimento da 150 milioni di euro in una zona dove il commercio anche abusivo è uno dei problemi che si stanno affrontando per dare decoro e rilancio alla città. Sono già avviati i lavori per l’avveniristico Maximall Pompeii, a 500 metri dalla cinta urbana. Il centro commerciale polifunzionale sarà realizzato da IrgenRE Group, una delle più importanti aziende italiane nel mercato dello Sviluppo e della Gestione Immobiliare per il settore commerciale.

Il progetto sarà rivelato al Mapic (Salone Internazionale del Mercato Immobiliare) in programma a Cannes (Francia) dal 15 al 17 novembre prossimi da Paolo Negri, amministratore e titolare di IrgenRE Group. «La scelta del sito - spiega - è stata confortata dallo studio che abbiamo commissionato a Caci che riconosce all’intervento potenzialità per circa 12 milioni di visitatori già dal primo anno e oltre 350 milioni di fatturato».

Una visione dall'alto del progetto...
Una visione dall'alto del progetto del Maximall Pompeii

La struttura si inquadra in un più ampio processo di riqualificazione urbana di un’area che si estende dal porto di Torre Annunziata a quello di Castellammare di Stabia. Il centro commerciale polifunzionale si sviluppa su un’area di 200mila metri quadrati, nella quale ci sarà anche un hotel 4 stelle con 120 camere doppie, un cinema di 3mila metri quadrati con 8 sale proiezione, 24 ristoranti distribuiti su 4mila metri quadrati. E ancora: una piazza-anfiteatro per eventi di 5.500 metri quadrati e una piazza multimediale di 2mila metri quadrati, con un parcheggio nel quale potranno trovare posto 4mila auto.

Intorno al Maximall Pompeii, 27mila metri quadrati di verde pubblico con 15mila metri quadrati di parco. Ma anche una fontana danzante all’interno della Piazza Food, le cui dimensioni si estenderanno per circa 110 metri in termini di larghezza e circa 75 in termini di lunghezza, richiamando il design della vicina e famosa piazza del Plebiscito, simbolo di Napoli. Sulla copertura del centro prenderà vita un parco urbano, sul quale sarà possibile fare jogging.Il Maximall Pompeii si svilupperà su due livelli, che ospiteranno oltre 200 negozi con le più importanti griffe internazionali e nazionali, il tutto abbinato alle eccellenze della sartoria campana, garantendo e ampliando l’offerta del «lusso accessibile». I lavori si concluderanno entro il 2019.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista