Quotidiani locali

Finlandia, un'italiana fra gli 8 feriti dell'assalto mortale di Turku

L'attentatore, un diciottenne marocchino, è stato ferito alle gambe dalle forze dell'ordine. Secondo la polizia finlandese si tratta di un atto di terrorimo. Il regazzo ha agito da solo. La polizia: "Mirava alle donne". Nell'attacco due persone sono rimaste uccise e otto ferite, tra queste una è italiana

                                                                                                                                          19 agosto 2017

Finlandia, diverse persone accoltellate nella città di Turku: aggressori urlano "Allah Akbar" Diverse persone sono state pugnalate nella città di Turku. Lo riferisce la polizia aggiungendo che una persona è stata arrestata. Nel video alcune persone in fuga per le strade della città finlandese

Al grido di "Allahu Akbar", venerdì 18 agosto, un uomo ha accoltellato diverse persone nella città di Turku, in Finlandia occidentale, sulla piazza del mercato Puutori. La polizia lo ha fermato sparandogli alle gambe, e lo ha arrestato. Secondo dei testimoni "agiva alla cieca" colpendo chi gli veniva a tiro. C'è stato chi ha tentato di bloccarlo.

La polizia finlandese ritiene che l'accoltellamento sia un atto di terrorismo. Il sospetto assalitore, rimasto ferito alla gamba dalla polizia e arrestato, è un 18enne marocchino. Il giovane era arrivato in Finlandia come richiedente asilo all'inizio del 2016.

Il bilancio dell'assalto. Nell'attacco sono morte due persone e altre 8 sono rimaste ferite. Lo riferisce la Bbc online . Le vittime sono una 15enne e una 67enne.

Tra i feriti una giovane ricercatrice italiana tra i feriti, è Luisa Biancucci. La nostra connazionale è una ricercatrice di 30 anni che vive nella città sud-occidentale della Finlandia. La donna, colpita ad una spalla, è ricoverata in ospedale. L'unità di crisi del Ministero degli Esteri e l'ambasciata italiana a Helsinki si sono immediatamente attivate per ogni cura e assistenza. Lisa Biancucci è toscana, si è laureata in Scienze dell'educazione nella sede di Arezzo dell'Università di Siena e ha successivamente conseguito un master in Etnologia e Antropologia culturale nell'Ateneo senese.

Tra i feriti, oltre a una ricercatirce italiana, ci sono una persona di nazionalità svedese e una britannica, e non due
svedesi come era stato riferito in un primo momento. Tra gli accoltellati una donna che stava spingendo la carrozzina. Qualcuno immediatamente dopo l’attacco ha impedito al figlio della donna, di un anno, di vedere la scena della madre sanguinante a terra girando la carrozzina.

Finlandia, polizia transenna piazza dopo accoltellamento: "Nessuno può avvicinarsi" Le immagini diffuse su Twitter mostrano la piazza di Turku, Finlandia, dove un uomo armato di coltello si è gettato sui passanti ferendo almeno otto persone. "La polizia ha circondato il perimetro quindi nessuno può avvicinarsi alla piazza del mercato. E' tutto vuoto", afferma l'autore del filmato Twitter/Paras_Parempi

leggi anche:

fiori a barcellona

Attentato di Barcellona, killer in fuga. Site: "Nei social dell'Isis Italia indicata come prossimo obiettivo". Il Viminale espelle tre stranieri che inneggiavano al terrorismo

Il bilancio delle stragi spagnole: 14 morti, tra cui tre italiani, circa 130 feriti, oltre 50 sono ancora in ospedale e 15 sono gravi. Il piano originale prevedeva furgoni esplosivi contro la Sagrada Familia. Secondo la polizia catalana la cellula era composta da 12 persone: cinque uccise nell'attentato di Cambrils, due morte in un'esplosione e quattro arrestate, oltre marocchino 22enne latitante. Per il ministro degli Interni spagnolo la cellula "è stata smantellata". Ma la smentita arriva dall'omologo catalano Joaquim Forn: "La polizia sta cercando ancora delle persone"

La tv finlandese, citando la polizia ha riferito che l'assalitore marocchino responsabile dell'attacco "mirava" alle donne, ricordando che nell'attentato sono morte appunto due donne.

Da indagine per omicidio a atto di terrorismo. "Avevamo aperto un'indagine per omicidio, ma durante la notte le ulteriori informazioni ricevute sul caso indicano che si tratta di un atto di terrorismo", si legge in un comunicato della polizia finlandese. Il giovane marocchino arrestato per l'attacco è stato identificato, ma al momento il suo nome non viene reso noto.

Altri arresti. Intanto i media locali riferiscono che la polizia finlandese, nella notte, ha arrestato a Turku cinque persone sospettate di essere collegati all'accoltellatore. La polizia ha riferito che le persone arrestate sono cittadini marocchini. La polizia finlandese ha fatto sapere di ritenere che una sola persona sia stata responsabile dell’attacco, un giovane straniero. l'Isis ha festeggiato online l'attacco: lo scrive su twitter il direttore del Site Rita Katz, postando le immagini dell'attacco in Finlandia con la scritta «Dalla Spagna alla Finlandia. Onore alla Jihad».


Sono state aumentate le misure di sicurezza nell'aeroporto di Helsinki e nelle stazioni ferroviarie di tutto il Paese.

Finlandia, attentato a Turku: fiori e candele sul luogo dell'attacco Lumini accesi e fiori deposti sul luogo dell'attentato. E' il tributo che gli abitanti della città finlandese di Turku hanno voluto dedicare alle vittime dell'attacco terroristico, quando un uomo ha accoltellato diverse persone, uccidendone due, al grido di "Allah akbar". Sotto la pioggia, una donna si è seduta sulla strada e ha iniziato a cantare in segno di vicinanza alle persone morte nell'assalto

 

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista