Quotidiani locali

Monterotondo, il debutto è casalingo Posticipato il match Pitigliano-Albinia

GROSSETOEsordio casalingo stagionale per il Monterotondo che al “Pian di Giunta” ospita i senesi dell’Asta nella seconda partita del triangolare valido per il primo turno della Coppa Italia di...

GROSSETO

Esordio casalingo stagionale per il Monterotondo che al “Pian di Giunta” ospita i senesi dell’Asta nella seconda partita del triangolare valido per il primo turno della Coppa Italia di Promozione. Domenica scorsa il Monterotondo è stato sconfitto per 3 a 0 al Santa Lucia dal Venturina in virtù della doppietta siglata da Martini e della rete in apertura di Lunghi.

Questo risultato pone la qualificazione tutta in salita per la squadra di mister Ballerini.

È saltato l’appuntamento con il triangolare tra le grossetane di Promozione San Donato, Albinia e Aurora Pitigliano. Domenica scorsa il San Donato ha violato il Combi di Albinia (2-0) con una una doppietta di Rispoli, ma l’Albinia ha fatto ricorso: il San Donato ha utilizzato il capitano Lorenzo Rigutini che era squalificato. Il giudice ha però ritenuto inammissibile il ricorso dell’Albinia che non ha informato il San Donato del reclamo non mettendo così la società biancoverde nella condizione di potersi difendere. Oggi si sarebbe dovuta giocare Aurora Pitigliano-Albinia ma è stato deciso di posticiparla in attesa di un nuovo ricorso dell’Albinia.

Pertanto l’Aurora Pitigliano domenica prossima farà l’esordio in campionato a Uliveto Terme contro l’Urbino Taccola senza nessuna partita ufficiale disputata, mentre l’Albinia ospiterà al Combi la Pecciolese, mentre il San Donato esordirà in campionato a Perignano contro il Fratres. —

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro