Quotidiani locali

la squadra 

Tutti i reparti in rassegna tra conferme, novità under e vecchia guardia

GROSSETOSono 22 i giocatori che si allenano agli ordini di mister Sebastiano Miano, lo scorso anno allenatore del Piombino.Miano torna in biancorosso dopo essere stato giocatore del Grifone molti...

GROSSETO

Sono 22 i giocatori che si allenano agli ordini di mister Sebastiano Miano, lo scorso anno allenatore del Piombino.

Miano torna in biancorosso dopo essere stato giocatore del Grifone molti anni addietro. In porta, confermato il giovane Nunziatini, che già nel passato torneo aveva fatto molto bene. Sarà lui uno dei 3 under che devono essere schierati in ogni gara. Con lui, ecco l’altro under, Martelli, giunto dal Pontedera. A fare da chioccia invece, confermato anche Cipolloni.

Molte le novità in difesa, sebbene siano 3 su quattro i titolari confermati. Ciolli, Gorelli e l’under Sabatini a sinistra, c’erano e ci saranno anche in questa stagione. Le novità, sono tutti ragazzi under, prevalentemente terzini destri e sono: Cantore, Chelini, Pecciarini e Pizzuto, tutti provati e riprovati nelle amichevoli precampionato e in Coppa Italia. Under anche le alternative a sinistra, con il confermato Polidori e Lepri. A breve, tornerà in gruppo anche Del Nero, che under non è più, fermo da tempo per il brutto infortunio al ginocchio della passata stagione.

Capitolo centrocampo, dove ci sono 2 conferme e 3 novità. Fratini, pure lui al rientro da un lungo stop per infortunio, e Raito sono i superstiti della squadra dello scorso anno. Con loro, ecco Cretella, giunto in biancorosso dopo un lungo tira e molla col Gavorrano. L’esperto Zagaglioni e Luci, uomo fidato di Miano, che lo aveva con se anche a Piombino. A completare il reparto, il giovanissimo Consonni, figlio d’arte dell’ex centrocampista e allenatore del Grifone.

Quasi completamente rinnovato il reparto offensivo, dove brilla per adesso il giovanissimo Molinari, che questa estate era stato a un passo dall’addio al Grosseto. Confermato anche il talento di Boccardi, mentre la società biancorossa ha portato via tutta l’artiglieria pesante della Cuoiopelli dello scorso campionato,

ovvero sia il capocannoniere del campionato, Andreotti, che il suo partner, Pirone. Con loro, da Sangimignano è arrivato anche Camilli, altro giocatore ricco di talento. Completa il reparto un solo under: Villani. –

P. F.

FOTOSERVIZIO AGENZIA BF

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro