Quotidiani locali

calcio 

Il sogno dell’Aurora si avvera I gialloblù in Promozione «Risultato con grandi sforzi»

È la terza volta nella storia della società che il Pitigliano conquista la categoria superiore Confermata la coppia in attacco composta da Abis e Rosati

PITIGLIANO. Adesso è ufficiale, la Federcalcio lo ha messo nero su bianco e così l’Aurora Pitigliano dopo avere vinto i playoff e i successivi spareggi regionali ha acquisito il diritto di giocare la stagione 2018-2019 nel campionato di Promozione.

Un risultato straordinario per i colori gialloblù con il presidente Tullio Tenci che entra di diritto nella storia del calcio pitiglianese visto che prima di lui soltanto due presidenti erano riusciti ad arrivare in Promozione: Angelo Agnuzzi che poi approdò anche in Eccellenza e Pietro Pinelli. Ora il sogno si è avverato di nuovo e i ragazzi di Tenci sono chiamati a vivere questa fantastica avventura.

Questo dato statistico offre la consistenza del valore sportivo conseguito e di cui il presidente Tullio Tenci va fiero: «abbiamo ottenuto un risultato straordinario con grandi sforzi da parte di ogni singolo componente della società. Non dobbiamo però cullarci sulla giustificata soddisfazione ma dobbiamo guardare al futuro per centrare il prossimo obiettivo che è la salvezza in Promozione. Per questo motivo abbiamo cercato nuovi ingressi in società che si sono concretizzati con l’arrivo di una bandiera dell’Aurora Pitigliano come Alessandro Mori e abbiamo dato mandato al ds Claudio Caprini di allestire la squadra in sintonia con il riconfermato allenatore Marco Galli».

Il ds gialloblù è già a buon punto dell’opera visto che ha riconfermato la coppia di attaccanti composta da Abis e Rosati che lo scorso anno ha fatto molto bene. Caprini ha sondato il mercato laziale ingaggiando dal campionato di Promozione il difensore Niccolò Bernardini dal San Lorenzo Nuovo e sempre nello stesso reparto Davide Giorgi dal Santa Marinella. Dalla juniores sono promossi in prima squadra il centrocampista Andrea Bianchi e l’esterno Silvio Nucci, mentre dal Sorano rientrerà Alessandro Polidori che ha maturato esperienza in seconda categoria. Non faranno più parte della rosa Silvestri e D’Ercole, mentre il giovane portiere Mengoni andrà a Sorano alla corte di Daniele Antolovic. Alessandro Formiconi e Rocco Martini sono corteggiati dal San Quirico e la trattativa potrebbe concludersi positivamente, mentre per il ruolo di terza punta è stato individuato il giovane Ennached che lo scorso anno ha

collezionato qualche gettone di presenza in prima squadra.

La trattativa più solida è quella che porta verso il trequartista Daniel Dozi che proviene dalla juniores nazionale della Pianese, il ds Claudio Caprini confida di chiudere il discorso nei prossimi giorni. —

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro