Quotidiani locali

Santini debutta al rally del Casentino con la fida Susanna

La Mezzetti confermata navigatrice del pilota follonichese Attesa per la prova in casa al Trofeo della Maremma

FOLLONICA. Sarà il rally del Casentino l’appuntamento che segnerà il debutto stagionale di Alessio Santini. Il pilota follonichese, della scuderia Maremma Corse 2.0, ha quindi scelto uno degli appuntamenti più prestigiosi della Toscana per il suo ritorno alle gare nel 2018.

Il rally aretino, giunto alla sua 38a edizione, è uno degli appuntamenti più importanti dell’estate e per Santini rappresenterà un banco di prova basilare per il prosieguo della stagione. Al Casentino, rally valido come terza prova dell’International Rally Cup 2018, Alessio Santini sarà in gara il 6 e 7 luglio prossimo al volante della Skoda Fabia R5 Reger Touring ed avrà al suo fianco come navigatrice Susanna Mezzetti, un’accoppiata ormai consolidata.

Sempre su Skoda Fabia il pilota del golfo prenderà il via anche alla 42a edizione del rally Maremma, l’appuntamento di casa a fine ottobre che Santini ha già vinto nel 2015. Tornando al Casentino, il rally prenderà il via da Bibbiena e saranno nove le prove speciali con partenza la sera di venerdì 6 luglio e conclusione nel tardo pomeriggio di sabato 7 luglio.

Il primo tratto cronometrato sarà quello di Bibbiena che fornirà la prima classifica ufficiale del rally, poi dopo il primo riordino e il riposo notturno le auto torneranno in strada sabato mattina con le speciali di Corezzo, Caiano e Barbiano prima del secondo riordino; altre tre prove seguiranno nel pomeriggio ancora con Corezzo, e poi Ornina e Crocina prima dell’ultimo riordino e la conclusione con le ultime speciali di Caiano e Barbiano che chiuderanno la competizione dopo quasi 83 chilometri di prove speciali e 328 chilometri totali di percorrenza.

Grazie alla validità per la Mitropa Cup Rally, uno dei campionati di più lunga tradizione in Europa e frequentato, nel tempo, da molti grandi campioni, il rally del Casentino si è fatto conoscere e apprezzare ed anche quest’anno equipaggi provenienti da metà del Vecchio Continente saranno in gara nella vallata aretina. Per Santini si tratta della prima gara a bordo della Skoda Fabia R5, una prima presa di contatto in vista di quello che probabilmente sarà l’appuntamento più importante della stagione, il Maremma sulle strade di casa.

Al Casentino invece

Alessio Santini ha già corso spesso negli anni passati, con undici partecipazioni negli ultimi diciotto anni: lo scorso anno è stato costretto al ritiro mentre il miglior risultato è stato il 6° posto del 2012 su Clio S1600 sempre con Susanna Mezzetti.

Michele Nannini

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro