Quotidiani locali

A Monterotondo c’è aria di rinnovamento

Tra i dilettanti riflettori puntati anche sull’Orbetello, il San Quirico a caccia del bomber Paoloni

GROSSETO. Mentre in Promozione Albinia e San Donato sono già a buon punto con la messa a punto della squadra, Monterotondo e Aurora Pitigliano sono ancora nella fase di organizzazione.

L’Albinia ha riconfermato Michele De Masi in panchina e l’indirizzo della società è quello di puntare con decisione sull’organico dello scorso anno con qualche innesto di valore come quello del difensore Lorenzo Lupi. Alla guida del San Donato è arrivato Francesco Ripaldi che la società ha immediatamente accontentato ingaggiando il capocannoniere dello scorso campionato Federico Angelini il quale avrà come supporto i gemelli Negrini visto che Luca è rimasto in maglia biancoverde dove è tornato dopo l’esperienza a Fonteblanda anche Andrea. A Monterotondo c’è aria di grande rinnovamento, il bomber Athos Ferretti è approdato in Prima categoria al Colli Marittimi e il fratello Charlie Ferretti è stato ingaggiato dall’Atletico Etruria, squadra pisana di Promozione dove è andato insieme a Romeo, suo compagno di squadra nel Monterotondo. Con la maglia rossoverde non resterà neanche Ciaravolo ed è cambiato pure il ds Valerio Chimenti, al suo posto ci sarà Mirco Tinucci, grandissimo conoscitore del calcio livornese. Il presidente Alberto Stanghellini non parla di rivoluzione ma di ringiovanimento, come allenatore potrebbe restare Nicola Ballerini ma società e mister devono ancora chiarire qualche dettaglio. L’Aurora Pitigliano è ancora in attesa della comunicazione ufficiale per il passaggio in Promozione ma la società gialloblù ritiene scontato tale aspetto. Il presidente Tullio Tenci ha indetto una assemblea pubblica ottenendo il risultato di alcuni ingressi in società allo scopo di renderla più idonea per affrontare un campionato impegnativo come quello di Promozione. Marco Galli dovrebbe essere confermato come allenatore sebbene non ci sia ancora l’ufficialità e per quanto riguarda la squadra è ancora tutta da allestire.

In Prima categoria il colpo più “romantico” è il ritorno di Samuel Cedroni all’Argentario dopo la stagione dei record con il Sant’Andrea.

In Seconda categoria i riflettori sono puntati sull’Orbetello visto che l’arrivo in panchina di un tecnico del valore di Riccardo Berni è sinonimo di garanzia. In riva alla laguna sono arrivati Nicholas Fanciulli, estroso giocatore dall’Argentario, mentre dalla Maglianese sono giunti Puccini e Lorenzini con la bandiera Diego Di Chiara pronto a indossare nuovamente la “camiceta biancoceleste”. Probabilmente farà parte dell’organico dell’Orbetello anche Lorenzo Bellumori reduce da una stagione con la Maglianese e per perfezionare il trasferimento occorre l’ok del Fonteblanda, società in possesso del cartellino del giocatore. La società del presidente Palmiro Bosi vorrebbe ingaggiare dall’Albinia anche il giovane attaccante Turchini che ha come biglietto da visita diverse presenze da titolare in Promozione. Il sogno di Berni è Leonardo Coli del Sant’Andrea: «Spero che venga da noi». L’ex attaccante dell’Orbetello Lorenzo Mimiri è andato alla Marsiliana dopo un anno trascorso nei campionati laziali con la Maremmana di Montalto di Castro. Mimiri troverà alla corte di mister Massimiliano Ercole una folta pattuglia di giocatori orbetellani. A Sorano è stato confermato Daniele Antolovic e la società del presidente Davide Renacci ha scelto come ds Emilio Baldoni, il più grande conoscitore della Seconda categoria. Il neopromosso San Quirico ha cambiato allenatore sostituendo Emilio Trasarti con Vittorio Gaggi. La società giallorossa del presidente Luca Giustacori ha come primo tifoso e sponsor l’ex presidente Andrea Urso che vorrebbe fare un grosso regalo alla squadra e si parla con insistenza dell’attaccante Giuseppe Paoloni, autentico uomo mercato in procinto di lasciare Sant’Andrea, anche se su di lui ci sarebbe con decisione

il Manciano. L’ex allenatore dell’Orbetello nonché vice di Alessandro Renaioli Michele Vitale allenerà il Pescia Romana con il dichiarato obiettivo di vincere il campionato di Prima categoria laziale. Vitale avrà a disposizione anche Daniele Federici, ex giocatore del Grosseto.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro