Quotidiani locali

Con il Volley la collaborazione è sempre più stretta

Firmato il contratto preliminare per la gestione del futuro Palatenda da 400 spettatori a Roselle

GROSSETO. Continua sempre più stretta la collaborazione tra le società Grosseto Volley e Unione Sportiva Grosseto.

Lo scorso fine settimana il sodalizio di pallavolo grossetano ha firmato un contratto preliminare per la gestione del Palatenda, struttura che potrà ospitare circa 400 persone , che nascerà nel giro di un anno nel nuovo centro sportivo che la famiglia Ceri sta realizzando a Roselle.

Il nuovo impianto sportivo polivalente non sarà insomma dedicato solo al calcio, ma nelle intenzioni dei loro ideatori dovrà ospitare le maggiori discipline sportive oltre ad una palestra super attrezzata e ad un centro fisioterapico, due campi di calcio e campi di beach tennis.

«Noi del Grosseto Volley -dice il general manager della società Grosseto Volley Alfredo Veltroni - siamo orgogliosi di entrare a far parte di questa grande famiglia sportiva che porterà allo sport grossetano qualità e competenza in tutti i settori».

«Ringraziamo la famiglia Ceri - prosegue Veltroni - per aver scelto la nostra società come rappresentante del volley. Questo renderà possibile la crescita del nostro sodalizio. Potremo trasferire tutto il nostro settore giovanile nel quale noi crediamo fortemente e daremo alle nostre giovani pallavoliste oltre ai migliori tecnici un ambiente nuovo e con i massimi comfort».

Il dirigente grossetano aggiunge: « Voglio fare una precisazione. Il Palatenda non risolverà del tutto i problemi relativi alle palestre del comune di Grosseto, ma certamente ci darà una grossa mano per il futuro pallavolistico delle nostre atlete. Non scordiamo anche il nostro di progetto. Stiamo lavorando per il nostro sogno presentato alla stampa qualche mese fa e che consiste nella realizzazione del nuovo palazzetto dello sport di Grosseto progettato dall'amico architetto Bruno Breschi insieme al comune di Grosseto che crede come noi in questa iniziativa. Sicuramente avrà bisogno di tempi più lunghi per la realizzazione, ma a breve presenteremo il secondo step. Ci stiamo lavorando e stiamo coinvolgendo anche altre società maremmane che fin

da subito si sono rese disponibili a collaborare con noi».

«La nostra società - conclude Veltroni - vuole crescere e per farlo ha aperto nuovi orizzonti con il mondo pallavolistico. Ma per farlo veramente sono indispensabili nuove strutture».

Massimo Galletti

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro