Quotidiani locali

Paganico si prepara all’Eroica Under 23 Sabato la partenza

La tappa maremmana arriverà a Cinigiano dopo 146 km E il 1° maggio c’è la Centochilometri della Granocchia 

GROSSETO. “Eroica” e “Paganico in 3T”: da sabato a martedì 1° maggio quattro giorni dedicati allo sport e allo stare insieme.

Il Comune di Civitella Paganico ospita la seconda edizione di Eroica per under 23, prova internazionale di ciclismo che si svolgerà in tre tappe nelle province di Grosseto, Arezzo e Siena. La prima tappa - sabato - sarà proprio quella in provincia di Grosseto con partenza alle 12 da Paganico, in piazza della Vittoria, e arrivo previsto per le 15.40 al Municipio di Cinigiano, in via Roma. Il percorso attraverserà i comuni di Civitella Paganico, Roccastrada, Campagnatico e Cinigiano per un totale di 146 chilometri.

«L’appuntamento con l’Eroica - commenta il sindaco di Civitella Paganico, Alessandra Biondi - si inserisce all’interno di un cartellone unico di eventi dal titolo “Paganico in... 3T” che vede la collaborazione tra Proloco di Paganico e Comune: una serie di iniziative all’insegna di turismo, territorio e tanto sport che hanno lo scopo di promuovere il territorio nei suoi aspetti più rilevanti».

«L’elemento prevalente - continua il sindaco - sarà la bicicletta con la VII edizione della “Centochilometri della Granocchia” il giorno del Primo Maggio». La corsa cicloturista per tutti gli amanti delle due ruote è organizzata dall’associazione Valdombrone in collaborazione con la Proloco di Paganico. La partenza alla francese è prevista dalle 7 alle 9 in via dei Mandorli a Paganico.

«Siamo convinti - continua Alessandra Biondi - che sia questo il lavoro che l’amministrazione deve fare con le associazioni locali: creare eventi e manifestazioni sportive per richiamare appassionati e incrementare le presenze nelle nostre attività ricettive. Per noi è molto importante ospitare per il secondo anno consecutivo la celebre corsa dell’Eroica, che vede la partecipazione di 24 squadre provenienti da varie del mondo tra cui Russia, Svizzera, Gran Bretagna, Austria, Repubblica Ceca, Monaco e Francia. L’obiettivo è quello di creare un circuito permanente dell’Eroica che possa inserirsi in un contesto più ampio. Obiettivo a cui dobbiamo lavorare tutti insieme».

La sindaca, citando il lavoro avviato con le associazioni “Civitella Bike & Trekking ” e “Valdombrone” per censire le strade bianche, chiude: «La volontà è quella di proseguire su questa strada e promuovere il nostro Comune come destinazione per il turismo sportivo».

Lasciata la provincia di Grosseto l’Eroica proseguirà con la seconda tappa Radicofani-Abbadia S.

Salvatore (Vetta Monte Amiata) di Km 156, partenza alle 12. La terza tappa dell’Eroica vedrà i partecipanti spostarsi da Marciano della Chiana (Arezzo) a Buonconvento (Siena) per un totale di 163 km. Partenza prevista alle 11,30.

Fiora Bonelli

ALTRO SERVIZIO A PAG. 15.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro