Quotidiani locali

baseball

Doppietta all’esordio per gli Under 15 di Bsc

Sette le squadre iscritte ai campionati regionali, le Girls U12 sbancano Livorno

GROSSETO. Ha avuto inizio la stagione 2018 del Bsc Grosseto 1952. Sono 7 le squadre che la società maremmana ha iscritto ai campionati regionali. Partendo dai più giovani, i piccoli esordienti del “Batti & Cresci”, si aggiungono due squadre Under 12 (“Galletti Team” e “Wild Rabbit”); due nell’Under 15 (“Red Tigers” e “White Dragons”), per arrivare all’Under 18. Questi ultimi si trovano ad affrontare un campionato con due compagini iscritte. Il Bsc ha così deciso di dare ai suoi tesserati, la possibilità di giocare un doppio campionato: Under 18 e serie B, grazie ad un accordo con i Red Jack.

La società Bsc ha anche creato e strutturato la categoria softball. Paolo Verrecchia con il sostegno della società, lui che è stato già allenatore di softball e “trascinatore” della squadra di Novara in serie A2, porta le sue ragazze, in questa stagione 2018, nella nuova esperienza dell’Under 21 e ripete, con le più giovani, il campionato Under 15. Alla fine del campionato 2017 le “bimbe” di Paolo Verrecchia hanno raggiunto meritatamente metà classifica alla loro prima esperienza ufficiale. Dovendo giocare con squadre maschili, per loro è stato approntato un regolamento che prevede l’uso della palla e del lancio tipici del softball nella fase di difesa, mentre la squadra avversaria continua ad usare palla e caricamento da baseball quando le ragazze affrontano la fase di attacco. La metodologia dei due sistemi diversi in una stessa partita ha fatto sì che, in questa stagione anche a Firenze si sia formata un’altra squadra di softball .

Grande attività, quindi, in casa Bsc Grosseto 1952 e questa consistente dinamicità comporta la partecipazione di molti tecnici, pronti ad offrire la loro esperienza a ragazzi così giovani.

Sono importanti i nomi che il Bsc annovera fra i suoi tecnici. Under 18: Stefano Cappuccini, Ettore Pantaloni.

Under 15 “White Dragons”: Vic Luciani, Marco Felici, Alessandro Cappuccini; “Red Tigers”: Stefano Cappuccini, Ettore Pantaloni, Manuel Bindi.

Under 12 “Galletti Team”: Alessandro Galli, Tony Lisci; “Wild Rabbit”: Lino Luciani, Michele Mazzilli. Esordienti “Batti & Cresci”: Lino Luciani, Enrico Perugi, Annamaria Chindemi.

Softball: Paolo Verrecchia, Helga Vannelli, “Danda” Parri. Il Bsc Grosseto 1952 si è ritagliato il posto di primo, grande, vero vivaio del baseball grossetano, grazie alla passione del presidente, l’avvocato Massimo Ceciarini, del vice presidente Roberto Piccioli e di Andrea Dani e Armando Cipolletti, onnipresenti e disponibili per qualsiasi necessità. Il

futuro di Grosseto nel baseball riparte da qui, senza tema di smentita.

I risultati della prima giornata. U12: Livorno-Girls Team 15-16, Wild Rabbits-Lancers 2-13, Galletti-Padule Sesto F. 7-10; Under 15: Lancers-White Dragons 4-19, Red Tigers-Chianti 25-2.



TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik