Quotidiani locali

prima divisione 

«Arbitraggio pieno di errori» Fermata la corsa dell’Aurora

PITIGLIANO. Il presidente dell’Aurora Pitigliano Tullio Tenci ha deciso di esternare tutto il proprio malcontento all’indomani del pareggio (2-2) contro l’Alberese che per i gialloblù ha il sapore di...

PITIGLIANO. Il presidente dell’Aurora Pitigliano Tullio Tenci ha deciso di esternare tutto il proprio malcontento all’indomani del pareggio (2-2) contro l’Alberese che per i gialloblù ha il sapore di un’occasione gettata al vento.

Nella giornata in cui la capolista Montalcino è stata sconfitta dal Mazzola Valdarbia l’Aurora Pitigliano non è riuscita a sfruttare in pieno l’occasione di avvicinarsi in maniera decisa al primo posto e Tullio Tenci non le manda a dire:

«Purtroppo la storia si ripete, ogni volta che arriviamo vicini a dare una svolta alla stagione succedono cose strane. È accaduto l’anno scorso in coppa Toscana e si è ripetuto sempre nella scorsa stagione nella finale playoff contro il Montalcino che ebbe un epilogo assurdo di cui ne abbiamo pagato le conseguenze anche in questo campionato. Domenica scorsa potevamo raccogliere i frutti di una rincorsa costante e graduale verso il primo posto ma a ci siamo imbattuti in una direzione di gara che ci lascia perplessi e arrabbiati».

Il presidente dell’Aurora Pitigliano si sfoga: «Non cito i singoli episodi perché sarebbe fin troppo facile evidenziare gli errori di valutazione commessi dall’arbitro, basti pensare che Giannini è stato atterrato in area e per il colpo ricevuto ha avuto lo scarpino rotto, ma anziché assegnare il rigore l’arbitro ha pensato bene di ammonire il nostro giocatore per simulazione e poi preferisco sorvolare sui pantaloncini che sono stati rotti per una evidente trattenuta dopo pochi minuti al nostro attaccante Rosati. Questi sono errori e seppure clamorosi ci possono stare ma ciò che non riesco ad accettare è stato il modo di dirigere la partita che ha scatenato un enorme nervosismo in campo. Lo scorso anno parlai con Trefoloni e mi assicurò che era tutto regolare, adesso vengo a sapere che non è più lui il responsabile regionale degli arbitri e mi dicono che è in corso una inchiesta. Gradirei che qualche organo

federale mi desse delucidazioni in proposito».

Il ds dell’Alberese Alessandro Pegoraro non commenta ed elogia l’attaccante Falciani: «Alessandro ha realizzato una splendida doppietta e fornito una super prestazione, confidiamo in lui per arrivare alla salvezza».

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori