Quotidiani locali

calcio giovanile 

Un fine settimana con il torneo di Natale “Cala Felice”

ISCARLINO. In casa Usd Scarlino le sorprese, quest'anno, non sono mai abbastanza: sabato (dalle 9,30; finali dalle 15,30) al campo sportivo Beppe Poli, in via Matteotti, è in programma la prima...

ISCARLINO. In casa Usd Scarlino le sorprese, quest'anno, non sono mai abbastanza: sabato (dalle 9,30; finali dalle 15,30) al campo sportivo Beppe Poli, in via Matteotti, è in programma la prima edizione del Torneo di Natale “Cala Felice” 2007-2008.

Due i gironi in programma: il Cala Felice Oro e il Cala Felice Argento, ai quali prenderanno parte giovanissimi calciatori della Maremma e della Costa degli Etruschi. Scenderanno in campo le scuole calcio classe 2007-2008 di Venturina, di Massa Marittima e Valpiana, di Gavorrano e di Grosseto, tra Nuova Grosseto ed Atletico Grosseto, oltre allo Scarlino “padrone di casa”.

«Sarà un evento che coinvolgerà circa 150 persone – commenta, con soddisfazione, il presidente dell'Usd Scarlino Calcio Danilo Ceccarelli – Questo torneo va inteso come un valore aggiunto per il territorio e per le aziende che collaborano con noi in qualità di sponsor, ovvero Cala Felice Beach Club, Marina Club e Lavanderia La Rosa».

I gironi sono concepiti all’italiana, con partite secche da 15 minuti. Al termine di questa prima fase, verrà esposta la classifica; in caso di pari merito verrà valutata la differenza reti. Alla seconda fase si qualificheranno le prime due di ogni girone e la migliore terza, formando così il girone Gold. La seconda terza e le altre quattro squadre restanti si qualificheranno così per il girone Silver, Le partite di questa seconda fase si svolgeranno nel pomeriggio e avranno una durata di 10 minuti, sempre con criterio all’italiana. Si concluderà la giornata con le premiazioni per tutti.

Un bel regalo sotto l'albero, in sostanza, per coronare un 2017 davvero straordinario e ricco di soddisfazioni per la Società giallorossa. E lo sforzo organizzativo sarà certamente ripagato dal sorriso dei più piccoli.

«Ci siamo ripromessi di continuare a trasmettere alle più giovani generazioni la passione per questo sport bellissimo e divertente, sinonimo di aggregazione, di inclusione sociale e di sana
competizione. La nostra intenzione è che questa giornata sia soprattutto un momento di festa per i bambini delle scuole calcio e per le loro famiglie», conclude il presidente Ceccarelli.

Un ringraziamento va anche al ristorante La Svolta e alla serigrafia Publigift.



TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon