Quotidiani locali

Sono in vendita i biglietti per la sfida col Siena

Gavorrano: il Condor medita una mini-rivoluzione, domenica l’arbitro è Bitonti di Bologna 

GAVORRANO. Rimanere fermi al 3-4-2-1 oppure cambiare tutto, magari con un modulo più accorto difensivamente.

È questa la classica margherita, che anche in questa settimana, l’allenatore del Gavorrano Vitaliano Bonuccelli sta simbolicamente sfogliando.

Tutto è partito da alcune dichiarazioni del Condor dopo il match perso allo Zecchini con l’Olbia, la seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata nell’esordio in serie C a Livorno.

«Potrei rivedere qualcosa, abbiamo due settimane di tempo per fare le nostre valutazioni» – ha detto il tecnico, consapevole che i suoi ragazzi un piccolo scotto alla categoria, sia per esperienza che per emozione, lo stanno pagando. E a pochi giorni dalla sfida alla Robur Siena, domenica sera alle 20,30 sempre in casa allo stadio Olimpico di Grosseto, questo potrebbe essere un tema della gara.

Tra l’altro il Gavorrano in questo inizio di stagione ha già affrontato due volte i bianconeri della città del Palio: in amichevole sul neutro di Castel del Piano e poi nella gara di coppa Italia all’Artemio Franchi di Siena. E il risultato alla fine è sempre stato lo stesso: 1-1. Le due squadre dunque si conoscono bene, ma è chiaro che adesso il termometro del match salirà ben oltre la gradazione consentita. Il Siena è partito benissimo in campionato: due vittorie interne, contro la Lucchese (1-0) e Arzachena (3-2), inframezzate dal pari a Pisa (0-0), che hanno fatto decollare l’undici di mister Michele Mignani al secondo posto in classifica, dietro l’unica capolista, la Viterbese, a punteggio pieno. Sabato i minerari hanno provato qualcosa nel test match contro le Neania Castel del Piano (amichevole finita 6-0 per i rossoblù), ma Bonuccelli ci penserà fino all’ultimo minuto se cambiare il suo dogma o sorprendere gli avversari con una nuova tattica.

Già designata dalla lega Pro la terna arbitrale. A dirigere il match Gavorrano-Robur Siena sarà Paolo Bitonti della sezione di Bologna, gli assistenti saranno Marco Della Croce di Rimini e Giacomo Pompei Poentini di Pesaro.

La società unionista fa presente che è possibile già acquistare i tagliandi per la gara, tramite il circuito collegandosi on-line a http: //www. ciaotickets. com/evento/us-gavorrano-1930-robur-siena, o direttamente
allo stadio Zecchini fino a domenica: (presso box biglietteria tribuna viale Michelangelo, 35) dalle 10 alle 12. 30 e dalle ore 18 fino ad inizio gara. Con i prezzi che vanno dai 35 euro per le poltroncine della tribuna centrale, ai 12 euro per il settore ospiti in curva Sud.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie