Quotidiani locali

piero camilli 

«Il futuro del Grifone non sarà con me È solo passato»

GROSSETO. Con la chiusura ufficiale della stagione sportiva della FC Grosseto, inevitabilmente si apre quella che potremmo definire, “l’estate calda del Grifone”. L’ennesima per il popolo...

GROSSETO. Con la chiusura ufficiale della stagione sportiva della FC Grosseto, inevitabilmente si apre quella che potremmo definire, “l’estate calda del Grifone”. L’ennesima per il popolo biancorosso, ormai abituato da tempo a stagioni bollenti sotto l’ombrellone, non solo per il solleone.
Il campionato è appena terminato e già si guarda alla prossima stagione, con la domanda che rimane sempre la stessa: da dove e con chi ripartirà, se ripartirà, una squadra che possa raccogliere l’eredità di una storia lunga più di 100 anni? Non dal suo passato.
Non da Piero Camilli, cui abbiamo chiesto proprio ieri, se mai avesse intenzioni in proposito. «Il Grosseto per me – spiega l’ex patron al telefono – è ormai solo il passato. Un bel ricordo e niente di più, punto. Del resto, quando dicevo anni addietro, che dopo di me il calcio a Grosseto avrebbe fatto questa fine, in pochi mi ascoltavano. Invece, è andata proprio così, alla faccia soprattutto dei politici di quel tempo. Ma non pensiate che ne sia felice. Quando guardo la classifica sul televideo e vedo il Grosseto laggiù in fondo, mi fa ancora male. Io al Grosseto e a Grosseto sono rimasto affezionato e sarà sempre così».
Ma pensa che il Grifone ripartirà con una partnership con Gavorrano o Roselle?
«Credetemi, proprio non lo so. Ma qual che sarà la scelta, auguro tutto il bene possibile».
In città tuttavia, non manca chi sussurri che se la scelta dovesse essere quella di ripartire dal Roselle dei Ceri, lei sarebbe pronto a dare una mano, è così?
«Non di certo in prima persona. A loro una mano gliela darei ben volentieri, ma soltanto come sponsor, così come del resto è già stato
nelle ultime due stagioni, me niente altro».
Camilli che per altro, è alle prese con la sua Viterbese, con i playoff della Lega Pro: «Un bel risultato per una neopromossa non credete?».
Il tutto mentre dalla Fc Grosseto, circa il futuro biancorosso, tutto tace.
Paolo Franzò

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro