Quotidiani locali

Meeting sull’Amiata per gli arbitri di Grosseto e Piombino

A Castel del Piano i test atletici, poi convegno a S.Fiora Ottanta i partecipanti, i campionati sono imminenti

SANTA FIORA. Incontro particolare per gli arbitri della sezione Aia maremmana diretta da Alessio Bargagli. Questa volta con i fischietti grossetani c'erano anche i colleghi e lo staff dirigenziale della sezione di Piombino del presidente Massimo Gherardi. La cornice è stata quella dell'Amiata con il coinvolgimento del comune di Santa Fiora, che ha messo a disposizione per l’appuntamento la sala convegni del teatro comunale.

Nella mattinata si sono tenuti i test atletici sull'impianto sportivo messo a disposizione della società Neania di Casteldelpiano, dove è stata verificata la preparazione atletica dei direttori di gara. Il responso degli stessi è stato nel complesso più che soddisfacente. Nel pomeriggio i fischietti si sono poi spostati a Santa Fiora dove a fare gli onori di casa c'era il sindaco della cittadina amiatina Federico Balocchi che ha portato il saluto della cittadinanza e si è detto entusiasta per la scelta effettuata da parte dei direttori di gara di venire sull'Amiata per questo importante momento pre-campionato. Presenti alla sessione pomeridiana anche i vertici della Federcalcio provinciale con il delegato Agide Rossi e il giudice sportivo Rossano Giannerini. Per il Settore tecnico nazionale dell'Aia invece era presente Ciro Camerota il quale ha illustrato ai fischietti presenti le nuove disposizioni tecniche di carattere nazionale.

Nutrito il gruppo dei presenti, oltre 80 sono stati i partecipanti. Quindi

ora anche gli arbitri sono pronti per l'inizio dei vari campionati provinciali, che da indiscrezioni, si aspetta l'ufficialità che dovrebbe arrivare in questi giorni, dovrebbero partire per la Terza categoria domenica 27 settembre mentre per le giovanili il primo week-end del mese di ottobre.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro