Menu

Lupoli è in partenza, rescinde il contratto Destinazione Varese

Il Pisa potrebbe essere intenzionato a riprendere Lanni La famiglia Camilli sempre più vicina alla Viterbese

GROSSETO. E' Arturo Lupoli il primo giocatore a salutare il Grosseto in questa sessione estiva di mercato che inizia ufficialmente soltanto lunedì prossimo e che segue di fatto, la risoluzione di comproprietà e prestiti.

Rescissione. L'attaccante ormai quasi ex biancorosso dovrebbe poi approdare al Varese. Accordo già trovato tra la società lombarda e il giocatore che firmerà per 3 anni, oppure per 2 con opzione per il terzo. Prima però, Lupoli rescinderà il contratto che lo lega per altre 2 stagioni al Grifone, liberando di fatto la società unionista di uno dei contratti più pesanti (oltre 200mila euro annui).

Insomma, un affare per tutti, in tempi in cui l'esercizio della rescissione, in caso appunto di contratti pesanti, va a sostituire la classica cessione del cartellino. In questo caso, il Varese non pagherà nulla, così come non è prevista alcuna buona uscita per l'attaccante. Lupoli, che ha da poco compiuto 26 anni, lascia il Grosseto dopo due stagioni, con molti più bassi che alti; 45 partite e appena 8 gol segnati. Decisamente troppo poco per uno che da ragazzino pareva uno predestinato a ben altra carriera. Per lui, la grande occasione per rilanciarsi in una squadra ambiziosa, come appunto il Varese.

Viterbese nel mirino. L'altra notizia della giornata, arriva in serata, direttamente dalla Tuscia, con la famiglia Camilli che sarebbe davvero a un passo dall'acquisizione della Viterbese. Cioè della società laziale che nella prossima stagione ripartirà dal campionato di Eccellenza, con il nome di Viterbo-Castrense, con appunto il titolo sportivo della storica società sportiva di famiglia di Grotte di Castro. Un'operazione che, se dovesse andare a buon fine, non esclude tuttavia che anche la proprietà del Grosseto possa rimanere sempre ai Camilli. Del resto, è noto come la vecchia Unione Sportiva sia in vendita.

Sabato iscrizione. In attesa di un acquirente, entro sabato prossimo, il Grosseto sarà regolarmente iscritto al prossimo campionato di Lega Pro. Per quanto riguarda l'acquisizione appunto della Viterbese, nella giornata di oggi ne sapremo certamente di più.

Lanni a Pisa? Tornando alle questioni di mercato, si registra l'interesse del Pisa per Ivan Lanni che nella prossima stagione potrebbe quindi tornare a difendere i pali della porta nerazzurra.

Mistero mister. Ancora nessuna indiscrezione invece,

circa il nome del prossimo allenatore. Ma qui dobbiamo anche dire che al momento sono ben 24 le squadre di Lega Pro ancora senza panchina. Si attende per molti, l'iscrizione ai prossimi campionati e le sorprese, davvero potrebbero non mancare, dalla B in giù.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro