Menu

Il rosso è costato carissimo a Delvecchio

Tre turni di stop, in pratica la fine della stagione: ha tirato un orecchio a un avversario. Fermati anche Biraschi e Crimi

GROSSETO. E ti pareva che il giudice sportivo perdeva l'occasione per calcare una volta ancora la mano sul Grosseto?

Dopo le 3 giornate prese qualche giornata addietro da Piovaccari eccone altre 3 per il capitano Gennaro Delvecchio «per avere - si legge nel comunicato di ieri - al 22’ del secondo tempo, appoggiato la mano sul volto di un avversario tirandogli con forza un orecchio; per avere inoltre, impedito all'arbitro, per qualche secondo, di estrarre il cartellino per la notifica del provvedimento disciplinare».

Per Delvecchio la stagione in biancorosso si ferma praticamente qua. Potrà tornare in campo nell'ultima giornata di campionato per i saluti, quando il 18 maggio al Carlo Zecchini salirà il Bari. Davvero un brutto modo di chiudere, per un giocatore che nella seconda parte della stagione, dopo aver attraversato un gran brutto momento a livello familiare, aveva finalmente fatto vedere di che pasta era fatto, conquistando la fascia di capitano e provando, in ogni gara, a trascinare i suoi compagni verso un'impresa disperata.

La società biancorossa proverà a fare reclamo ma visti i precedenti stagionali c'è da attendersi ben poco di buono. Ma non è tutto. Come del resto ci si attendeva, una giornata di stop è arrivata anche per il giovane Biraschi e per Marco Crimi. Il primo, espulso con il Livorno. Il secondo, ammonito, ma in diffida. Entrambi, ieri erano assenti, in quanto alle prese con gli impegni con le rispettive nazionali di categoria (Under 21 per Crimi e Under 19 per Biraschi). Entrambi, torneranno, assieme a Donati (pure lui in Under21), a disposizione di Francesco Moriero, soltanto nel tardo pomeriggio odierno, ovvero quando la squadra avrà già giocato la sua partitella di metà settimana, in programma appunto questo pomeriggio, allo stadio Zecchini.

Moriero ieri ha tenuto la consueta doppia seduta alla ricerca del recupero fisico di qualche giocatore, dal momento che il rischio contro la Pro Vercelli, è quello di ritrovarsi una rosa ridotta all'osso. E dire che il Grosseto non è neppure una

delle squadre più “cattive” di questo campionato. Il rosso a Delvecchio è stato appena il settimo di questa stagione. Prima di lui erano stati espulsi: Antonazzo, Piovaccari, Barba, Padella e Som 2 volte. Feltscher e Calderoni, entrano invece in diffida.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro