Menu

Presentate le iniziative del prossimo giugno

Yuri Chechi e la Sensini battezzano la Gran fondo

 SATURNIA. La Gran Fondo Max Lelli è una manifestazione giovane che però sta bruciando le tappe per diventare grande. Dopo un anno sabbatico trascorso come pausa di riflessione la macchina organizzativa è ripartita alla grande ed ha trovato la sua naturale evoluzione nel progetto Strade di Maremma che sposa quattro avvenimenti ciclistici. Manifestazione presentata in grande stile nei giorni scorsi (foto).  Si inizierà sabato 11 giugno con il primo trofeo senza barriere, una gimkana riservata alla categoria giovanissimi. Domenica 12 giugno sarà il giorno riservata alla attesissima Gran Fondo Max Lelli. Si tornerà in gara sabato 18 giugno con l'affascinante cronoscalata denominata "Il Muro del Pirata", una corsa dedicata all'indimenticabile Marco Pantani che si svolgerà proprio nel tratto di strada che collega le Terme di Saturnia a Poggio Murella e che il comune di Manciano ha voluto intitolare a questo straordinario campione. L'epilogo della manifestazione è riservato alla Gran Fondo dei Briganti di mountain bike in calendario domenica 19 giugno.  Per comprendere la portata dell'avvenimento basti pensare che alla presentazione - che ha avuto come location lo splendido Hotel Terme di Saturnia - sono intervenuti campioni del calibro di Yuri Chechi e Alessandra Sensini. Yuri Chechi ha sprizzato tutta la sua simpatia, ricordando che prima di dedicarsi con successo agli anelli, disciplina dove ha vinto una medaglia d'oro olimpica, aveva la passione per la bicicletta. Una passione riaccesa dopo avere archiviato la carriera agonistica nella ginnastica. Applausi scroscianti per lui quando ha ricordato di essere maremmano in quanto originario di Roccastrada.  Chi è maremmana a tutti gli effetti è Alessandra Sensini, una campionessa di windsurf nel cui palmares sono presenti medaglie olimpiche di tutti i metalli vinte solcando lo onde del mare. Alessandra strizza l'occhio a Londra 2012 ed ha detto che si sta preparando per provare a superare le qualificazioni anche con l'ausilio della bicicletta.  Brillante presentatore della serata alle Terme di Saturnia è stato Davide Cassani che ha tra l'altro sottolineato come
le strade della Maremma si prestino perfettamente a questo tipo di manifestazioni.  Il presidente dell'Amministrazione provinciale Leonardo Marras ha ringraziato rispondendo scherzosamente che era la prima volta che riceveva i complimenti per lo stato delle strade. E' questa la magia della Maremma.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro