Menu

Sport Calcio

Tensione fra Consonni e Turati
L'allenamento diventa caldo

E' davvero un momento strano, quello che si vive attorno

al Grifone. La giornata di ieri è stata senza dubbio caratterizzata da un momento di tensione, vissuto durante l'allenamento (e in parte anche dopo) che ha visto protagonisti in negativo, capitan Luigi Consonni e il difensore Marco Turati. Qualche parola di troppo tra i due durante la partitella
GROSSETO. E' davvero un momento strano, quello che si vive attorno al Grifone. La giornata di ieri è stata senza dubbio caratterizzata da un momento di tensione, vissuto durante l'allenamento (e in parte anche dopo) che ha visto protagonisti in negativo, capitan Luigi Consonni e il difensore Marco Turati. Qualche parola di troppo tra i due durante la partitella.
Il capitano che era reduce da una leggera distorsione rimediata il giorno prima, un rinnovo del contratto che ancora tarda ad arrivare e dalle parole si è passati a qualcosa di più. Sono intervenuti i compagni di squadra a calmare le acque, ma i due sono stati rispediti anzitempo a sbollire sotto la doccia. Episodio antipatico che riporta alla memoria un caso analogo di qualche anno fa in casa Juve e che vide protagonisti, in quel caso, Ibrahimovic e Zebina. Sappiamo come andò a finire allora, quella squadra sul campo vinse tutto. Episodi che per la verità, accadono più spesso di quanto si possa pensare.
Come dire che non è il caso di drammatizzare troppo l'accaduto, nella speranza che la tensione venga trasformata in energia positiva al servizio della squadra. In ogni modo, l'atmosfera circostante rimane strana. Malgrado l'ottima classifica, non si placano le indiscrezioni che rimettono ancora una volta mister Gustinetti in bilico, alla vigilia della temibile trasferta di Lecce. Patron Camilli, malgrado le "deviazioni" nerazzurre e il silenzio maremmano, è ancora saldamente al timone del suo "gioiello di famiglia" e starebbe meditando una sterzata immediata. In ogni caso, è pronto a tornare sul mercato di gennaio, in maniera prepotente, alla sua maniera.
Dallo spogliatoio comunque, giungono solo buone notizie, tanto che a Lecce gli unici assenti potrebbero essere Mora (che ieri si è visto infliggere una giornata di squalifica dal giudice sportivo) e Papini (che comunque è in dirittura di arrivo, nel recupero dall'infortunio muscolare). Oltre a Valeri. Sempre dal giudice sportivo, annotiamo che per Consonni l'ammonizione rimediata con la Salernitana è la numero 3 di questa stagione e questo vuol dire che il capitano si aggiunge ai vari Job, Freddi e Turati in regime di diffida.
Infine, la trasferta di Lecce. L'Us Grosseto comunica che i biglietti
per il settore Ospiti dello stadio Via del Mare sono in vendita da Lottomatica. Il costo è di 16,00 euro. "Collo!", si dice in Maremma, di fronte a una cifra del genere. Ma non basterà certo questo a frenare i fedelissimi del Grifone. A loro, le polemiche non interessano. Conta solo la maglia.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro