Strage di Niccioleta, l'assessore Grieco alla cerimonia di Castelnuovo Val di Cecina

FIRENZE - L'assessore regionale all'istruzione e formazione, Cristina Grieco, questo pomeriggio alle 17.30 parteciperà alla cerimonia in memoria dei Martiri della Niccioleta, a Castelnuovo Val di Cecina (Pi).

La cerimonia inizierà presso il cippo dei Caduti di guerra in Piazza Matteotti alla presenza del Gonfalone della Regione, e qui saranno deposte corone di alloro. Al termine il corteo si sposterà nei pressi del cimitero comunale e da lì, con un breve tragitto a piedi, il corteo raggiungerà il luogo della lapide commemorativa della strage dove i rappresentanti delle istituzioni interverranno con un breve ricordo.

La strage di Niccioleta Il 13 e 14 giugno 1944 reparti tedeschi e fascisti irruppero a Niccioleta per punire i suoi abitanti che, come in molte zone del grossetano, non si erano presentati ai posti di polizia fascisti e tedeschi di Massa Marittima, in seguito ad un manifesto affisso in tutti i comuni della provincia di Grosseto.

Sei minatori vennero fucilati subito. Altri 150 operai furono portati il 14 giugno a Castelnuovo Val di Cecina. Di questi 77 vennero giustiziati sulla strada per Larderello, 21 deportati in Germania e gli altri liberati.

Disclaimer

Regione Toscana ha pubblicato questo contenuto il 14 giugno 2018. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 14 giugno 2018 14:07:09 UTC

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro