Quotidiani locali

grosseto  

Piccoli e anziani maltrattati La battaglia per i controlli

Elisabetta Ripani rilancia il provvedimento con cui  Forza Italia chiese al governo   sistemi di “sorveglianza”  a circuito chiuso 

grosseto

La deputata di Forza Italia Elisabetta Ripani interviene dopo la notizia di maltrattamenti di alunni in una scuola per l’infanzia: «Si riapre una ferita mai rimarginata – dice Ripani – Servono decisioni urgenti per difendere i più deboli. La battaglia di Forza Italia per aumentare il controllo nelle strutture che accolgono bambini e persone in difficoltà acquista più forza. Prima la vicenda di un asilo di Grosseto, adesso la suora accusata di aver strattonato e schiaffeggiato i bambini di una scuola del capoluogo maremmano dove operava fino all’anno passato».

«Sono storie che straziano il cuore – dice Ripani – episodi dei quali non vogliamo più leggere sulle cronache locali e nazionali. Il Governo deve intervenire immediatamente: il ministro dell’Interno Matteo Salvini nei giorni scorsi ha ringraziato pubblicamente la deputata azzurra Annagrazia Calabria, prima firmataria della proposta di legge sulla videosorveglianza, ma non basta. La tutela dei più deboli deve essere garantita da un Paese civile. Serve il passo finale affinché il provvedimento di Forza Italia, di cui sono convinta firmataria, diventi legge. Da consigliere comunale presentai una mozione assieme ai miei colleghi grossetani, a cui seguì una raccolta firme, affinché il comune di Grosseto sollecitasse il Governo a inserire la videosorveglianza nelle strutture sensibili. La proposta di legge presentata da Forza Italia ad aprile si basa sulla convinzione che un sistema di controllo a circuito chiuso possa funzionare da deterrente contro possibili maltrattamenti. Siamo sicuri che la maggior parte degli insegnanti e degli operatori sia competente e professionale: si vuole semplicemente proteggere i più deboli, garantendo nel contempo la riservatezza delle persone riprese

dal sistema. Forza Italia è capofila di questa battaglia su tutto il territorio nazionale, l’attenzione è alta: il mio impegno e quello del mio partito continueranno e siamo certi che la nostra proposta rappresenti un atto di responsabilità verso chi non può difendersi da solo». –

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro