Quotidiani locali

simposio ad ALBINIA 

La scultura illumina piazza Cortesini Ecco tutti i premiati

L’opera dal titolo “Impressioni” dell’artista Silvia Maffioli si è aggiudicata la kermesse Assegnato un riconoscimento alla memoria di Franco Bonelli

ALBINIA

La scultura “Impressioni” ha vinto l’edizione 2018 del Simposio internazionale di scultura ad Albinia.

Così ha deciso la giuria presieduta da Antonio Barbieri. La scultrice si chiama Silvia Maffioli e aveva partecipato al Simposio anche lo scorso anno. La kermesse prevedeva un premio assegnato dalla giuria popolare e andato a “Visioni maremmane” di Alessandro Maffei. Da due anni il Simposio assegna il Premio Franko, assegnato in ricordo dell’artista Franco Bonelli di Albinia, tragicamente scomparso il 12 novembre 2015.

Franco aveva partecipato alla prima edizione del Simposio scolpendo un pezzo di tufo che si era rotto. Lo aveva fatto con una collega di Albinia con arnesi rudimentali. Dopo la sua morte la famiglia Bonelli ha deciso di onorare la sua memoria assegnando questo riconoscimento che quest’anno è andato a “Fossil” di Cristina Viviani. Consegnata una borsa di studio sempre in nome di Franco a Niccolò Romano.

Le opere del Simposio che quest’anno si è svolto nel piazzale dell’ex consorzio agrario saranno esposte nel giardino di piazza Cortesini a Orbetello. L e sculture che nel tempo sono state realizzate realizzeranno un percorso d’arte, un museo a cielo aperto. Un progetto sposato dal Comune che però sembra richiedere tempo. Il Simposio è organizzato dall’associazione albiniese Agape con la collaborazione del Comune e di Ascom Confcommercio. Gli scultori

sono arrivati ad Albinia dal bresciano, dalla Calabria, da Grosseto. Presente uno scultore giapponese. Hanno premiato gli scultori il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti, la vicesindaca Chiara Piccini e la mamma di Franco Bonelli Cristiana Baghini. — I.A.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro