Quotidiani locali

magliano in toscana 

Disastro Aquilaia «Strada pericolosa»

Buche e avvallamenti profondi anche 10 centimetri Abitanti sul piede di guerra. La Provincia: «Niente fondi»

magliano

«È un disastro». È un coro unico quello dei residenti e degli automobilisti che percorrono la strada provinciale 146 dell’Aquilaia che attraversa il comune di Magliano in Toscana, arriva fino a Scansano e porta fino a Manciano. La strada è percorsa ogni giorno da decine di auto.

Il fondo stradale è sterrato, con buche e avvallamenti. Una situazione purtroppo non nuova a chi fa avanti e indietro su quella provinciale.

«Ora però siamo davvero arrivati a una situazione insostenibile. Distruggiamo le nostre auto sulle “tacchette” che ci sono sulla strada e, cosa ancora più grave, quest’aria è pericolosa», sostengono.

In alcuni punti c’è un dislivello di circa 10 centimetri. Gli automobilisti hanno preso un metro e lo hanno misurato proprio per far capire lo stato del manto stradale, o meglio di un manto stradale che non c’è.

Fra poco inizia l’anno scolastico e molti bambini frequentano la scuola di Marsiliana. Per andarci passano da quella strada portati dai genitori che percorreranno quella via anche quattro volte al giorno.

Di recente il sindaco di Magliano in Toscana, Diego Cinelli, ha chiesto un intervento tampone sull’Aquilaia che lui stesso percorre spesso.

«Mi sono informato con la Provincia – dice Cinelli – e ho chiesto dei lavori perché è un’arteria non solo impraticabile e impresentabile ai turisti e a chi la percorre ma anche pericolosa, di giorno e soprattutto di notte. Alcuni cittadini mi avevano interpellato. Non solo residenti nel comune di Magliano ma anche di Scansano» .

La Provincia di Grosseto conosce perfettamente la situazione in cui versa la 146. «Abbiamo contattato una ditta esterna perché ricordo che l’ente – spiega Marco Biagioni, consigliere provinciale con delega alla viabilità – non ha più mezzi adatti né il personale sufficiente per intervenire. Un primo intervento sarà quello di utilizzare un motorgrader per risagomare temporaneamente la sede stradale, in attesa di reperire i fondi necessari per l’avvio di una gara che consentirà di sistemare la strada».

Nel

2012, con all’alluvione, al chilometro 6+100, nel comune di Magliano in Toscana, l’Aquilaia presentava un restringimento. Ci volle tempo prima che iniziassero i lavori. Ancora oggi la provinciale 146, una delle strade più trafficate dell’entroterra versa in condizioni drammatiche. —

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro