Quotidiani locali

castel del piano 

Palio delle contrade Dalle 15,30 le batterie poi gli abbinamenti

Sono 14 i cavalli iscritti alle corse di selezione in piazza Domani le due prove: una alle 9.30, l’altra alle 18.30 

CASTEL DEL PIANO

Si avvicina per Castel del Piano la grande giornata dell’8 settembre, il giorno della carriera in cui i quattro fantini e i cavalli di Borgo Monumento Poggio e Storte andranno a contendersi il palio dipinto quest’anno da Giuliano Giuggioli che ha prestato la sua creatività per celebrare il 50esimo compleanno del Palio delle contrade.

La scelta dei quattro cavalli anglo-arabi mezzosangue che correranno nella tonda di piazza Garibaldi sarà decretata oggi dopo lo svolgimento delle batterie che cominceranno alle 15,30. Sono 14 i cavalli iscritti alle corse di selezione: Pestifero (di Massimo Leonini), Quanto vali (Alessandro Chiti), Unamore (Stefano Vanni), Resolza (Lionello Casucci), Urbania (Federico Andreini), Bonantonio da Clodia (Fabio Fioravanti), Soleandros (Fabio Fioravanti), Soluidea (Francesca Lucia Piredda), Valorosu Sauro (Francesca Lucia Piredda), Tout Beau (Tommaso Furielli), Suelzu de Mores (Adriano Antinelli), Ulderigo (Elia Giannetti), Uva Passa (Paolo Boschi), Raktou (Maurizio Farnetani). Se tutti i cavalli dopo la visita veterinaria saranno ammessi, le batterie dovrebbero essere quattro. Saranno scelti i primi due cavalli di ogni batteria e fra questi i capitani delle contrade andranno a indicare i quattro che correranno il palio dell’8 settembre.

L’abbinamento fra cavalli e contrade si svolgerà, come da tradizione, in piazza Garibaldi alle 18,30 per sorteggio. Da due urne, una contenente i nomi dei cavalli e una quelli delle contrade saranno sorteggiati gli abbinamenti per mano di quattro paggetti indicati da ciascuna contrada. L’estrazione avviene alla presenza del sindaco, dell’organizzatore Marco Petri, dei capitani di Contrada e soprattutto dei popoli delle contrade. Dopo l’assegnazione, ogni

barbaresco porterà il cavallo nella stalla della contrada e lo veglierà tutta la notte. I quattro berberi disputeranno, domani, le due prove previste del palio in piazza Garibaldi: la prima prova, novità di questa edizione del cinquantenario 2018, alle 9,30 e la seconda alle 18,30. —

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro