Quotidiani locali

massa marittima 

«Ancora nessuna risposta sullo stato del ponte di Prata»

Il sindaco Giuntini incalza  il presidente della Provincia in merito ai controlli sul piccolo dislivello presente su entrambi i lati

MASSA MARITTIMA

Lo scorso 17 agosto il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini aveva scritto al presidente della Provincia Antonfrancesco Vivarelli Colonna preoccupato dello stato in cui vera il ponte di Prata.

Anche in seguito ai fatti di Genova, in molti hanno contattato il sindaco facendo notare uno scalino nel punto di raccordo tra il ponte e la terra; un piccolo dislivello, da entrambi i lati, che necessiterebbe di un controllo approfondito. In veste di consigliere provinciale Giuntini si era rivolto a Vivarelli Colonna per conoscere le condizioni del viadotto. Dopo due settimane di attesa però non è ancora arrivata una risposta, così Giuntini il 30 agosto ha di nuovo inviato una mail al presidente della Provincia per sollecitare una risposta.

Nel frattempo il consigliere provinciale Marco Biagioni ha annunciato un’indagine specifica, mirata a verificare la sicurezza di ponti, viadotti e cavalcavia sparsi per la Maremma. «La Regione metterà a disposizione delle Province i suoi tecnici e il controllo satellitare del territorio – ha detto Biagioni – Entro trenta giorni si procederà alla stesura di un cronoprogramma di sopralluoghi, dopodiché nei tre mesi successivi si procederà alle visite».

«Già dal 2017 la Provincia ha stanziato in bilancio 160mila euro dedicati proprio alla verifica della sicurezza delle infrastrutture, con particolare riferimento a 17 ponti» ha poi commentato Vivarelli Colonna. Manca però una risposta a Giuntini che oggi torna a chiedere informazioni più precise: «Ho scritto due settimane fa: non avendo ricevuto risposta e in seguito a quanto appreso dalla stampa sono a chiedere ulteriori delucidazioni in merito – scrive il sindaco di Massa – Vorrei delle informazioni più precise sulla data di assegnazione

dell’incarico per il monitoraggio alla ditta milanese e sulla data in cui è prevista la consegna degli elaborati da parte dei tecnici al fine di divulgare pubblicamente risultati dei controlli e poter dare così risposte certe cittadini» conclude Giuntini. — G.S.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro