Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un nuovo “pavimento” per Santa Fiora steso a mano per le vie

SANTA FIORAA Santa Fiora stanno per terminare i lavori in via Vasai (nella foto in alto), via Tavolini e via dell’Arco, nel centro storico del terziere Montecatino, proprio a lato della Peschiera. Un...

SANTA FIORA

A Santa Fiora stanno per terminare i lavori in via Vasai (nella foto in alto), via Tavolini e via dell’Arco, nel centro storico del terziere Montecatino, proprio a lato della Peschiera.

Un investimento di 45mila euro che ha consentito di rifare la pavimentazione apportando tutte le necessarie migliorie.

È stata rimossa la vecchia pavimentazione, sono state realizzate delle listature in pietra, sono state riprese le scalette e regimate le acque meteoriche.

Gli operai stanno prosegu ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SANTA FIORA

A Santa Fiora stanno per terminare i lavori in via Vasai (nella foto in alto), via Tavolini e via dell’Arco, nel centro storico del terziere Montecatino, proprio a lato della Peschiera.

Un investimento di 45mila euro che ha consentito di rifare la pavimentazione apportando tutte le necessarie migliorie.

È stata rimossa la vecchia pavimentazione, sono state realizzate delle listature in pietra, sono state riprese le scalette e regimate le acque meteoriche.

Gli operai stanno proseguendo a pieno ritmo con la stesura del conglomerato bituminoso colorato di nuova generazione, che rappresenta una soluzione inedita in Amiata.

Tempo permettendo, i lavori dovrebbero terminare tra mercoledì e giovedì della prossima settimana.

«Un altro importante tassello della riqualificazione del centro storico sta per essere completato – commenta soddisfatto il sindaco Federico Balocchi –, questo intervento prosegue quello molto importante di via del poggetto e continuerà con la pavimentazione di via e piazza del maggio. Il Comune ha finanziato un sistema di lavori pubblici essenziali per migliorare l’estetica e la fruibilità dei luoghi di maggiore interesse turistico di Santa Fiora. Il bilancio di questi anni è estremamente positivo, attraverso il sistema delle opere pubbliche, unitamente agli eventi e ai progetti di promozione e valorizzazione turistica stiamo facendo rifiorire Santa Fiora».

In effetti molti sono i cantieri già aperti, le opere appaltate e aggiudicate.

Spiccano, tra gli altri interventi, la riqualificazione dell’area per i camper (45mila), molto utilizzata dai camperisti e bisognosa di essere risistemata, la riqualificazione del parco sopra la Peschiera che sarà dotato anche di un parcheggio, il completamento della via Carolina, la riqualificazione di piazza del Borgo.

E ci sono anche le opere di riqualificazione dell’area tra la Peschiera e la rupe lavica, che è stata completamente riqualificata con interventi infrastrutturali per il livellamento del terreno, la sistemazione del verde e una nuova illuminazione, con un investimento da parte del Comune di Santa Fiora di 40mila euro. —

FIORA BONELLI