Quotidiani locali

orbetello 

I primi due fontanelli entrano in funzione

Erano stati installati a febbraio ma non erano attivi  A settembre l’acqua è gratis, poi diventa a pagamento

ORBETELLO

Acqua naturalizzata fresca, a temperatura ambiente e gassata. La erogano i fontanelli dell’acqua di Albinia e Orbetello Scalo che da giovedì sono funzionanti.

I primi a bere dagli impianti sono stati il sindaco Andrea Casamenti e il senatore Roberto Berardi che si sono fotografati e hanno postato al foto su Facebook mentre prendevano l’acqua. La prossima settimana toccherà ai fontanelli di Orbetello Centro (vicino alla Stazioncina) e di Neghelli, sul lungo lago dei Pescatori.

I fontanelli sono stati posizionati sul territorio a fine febbraio, senza però essere stati messi in funzione finora. Tant’è che in molti hanno criticato l’installazione accusando Berardi d’aver fatto un’azione promozionale in campagna elettorale. E tra i cittadini, c’è chi ha scattato foto goliardiche di uomini diventati “scheletri” in attesa dell’acqua.

Ora due fontanelli sono stati attivati e subito i cittadini sono andati a rifornirsi. «È di certo un bel sistema», ha detto una signora, Gabriella, mentre riempiva le sue bottiglie. Botiglie che al momento sono “gratuite”.

La cittadina ieri ha attinto l’acqua senza costi: così infatti la giunta ha stabilito per il primo mese di erogazione. Dopo questo primo periodo di prova e acqua senz’alcuna spesa per i cittadini, il Comune di Orbetello ha stabilito che chi andrà a rifornirsi pagherà una tariffa unica pari ad 0,05 centesimi per ogni litro d’acqua erogato.

Come dispone il contratto stipulato con la società Sidea Italia srl che ha fornito i fontanelli, gli oneri derivanti dalla manutenzione ordinaria per il primo anno sono completamente a carico del fornitore; le spese derivanti dall’affidamento di gestione a terzi per il primo anno, a partire da maggio e fino a dicembre, sono stimate in circa 4mila euro per fontanello e saranno finanziate mediante istituzione di apposito capitolo di spesa. Dopo il primo anno il costo della manutenzione sarà di circa 8mila euro a fontanello. Mancano ancora i fontanelli di Talamone e Fonteblanda che non sono stati ancora installati.

Che il territorio comunale avrebbe avuto

questi apparecchi fu deciso dall’amministrazione guidata da Monica Paffetti che affidò la progettazione nel 2014.

I fontanelli vennero consegnati nel 2016 e i lavori edili iniziarono nel 2017. —

IVANA AGOSTINI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro