Quotidiani locali

il caso 

Il torello scatenato che per due volte ha sfasciato le auto

Il problema degli animali selvatici è ben noto a Caldana. All’inizio di agosto un toro scappato da un’azienda agricola del paese ha incornato sei automobili parcheggiate, scatenando il caos. Il...

Il problema degli animali selvatici è ben noto a Caldana. All’inizio di agosto un toro scappato da un’azienda agricola del paese ha incornato sei automobili parcheggiate, scatenando il caos. Il torello è poi un habitué della frazione di Gavorrano dove già alcuni mesi fa aveva preso a cornate auto e portoni. A nulla è servito l’intervento delle forze dell’ordine: per calmare il toro è stata necessaria la mediazione del padrone che dopo vari tentativi è riuscito a riportare a casa la bestia. «Vogliamo occuparci della situazione degli animali selvatici ma anche di quelli degli allevamenti – ha detto il sindaco di Gavorrano Andrea Biondi

– non vogliamo che episodi di questo tipo possano causare problemi alla popolazione. Per questo abbiamo preso contatti con i veterinari e con le forze dell’ordine affinché vengano svolti controlli mirati. Non è accettabile che in pochi mesi avvengano episodi di questo tipo».

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro