Quotidiani locali

MONTE ARGENTARIO 

Palio, il rione Croce festeggia domani alle 21

MONTE ARGENTARIOProseguono i festeggiamenti del rione Croce. L’armo biancorosso ha conquistato il 77° Palio Marinaro dell’Argentario, tutt’altro che archiviato ma ancora ben presente negli occhi di...

MONTE ARGENTARIO

Proseguono i festeggiamenti del rione Croce. L’armo biancorosso ha conquistato il 77° Palio Marinaro dell’Argentario, tutt’altro che archiviato ma ancora ben presente negli occhi di tutti i contradaioli.

Lo stendardo è arrivato dopo alcuni anni di assenza - l’ultima vittoria risaliva al 2011 - in mano al direttivo crociaiolo che, adesso, organizza una festa con tutti i rionali per celebrare, a 10 giorni di distanza, il successo Ferragostano.

Domani, dalle 21, il lungomare dei Navigatori sarà preso d’assalto da tutti i tifosi della Croce che vorranno rendere omaggio all’equipaggio composto da Mirco Cimini al primo remo, Massimiliano Terramoccia al secondo, Domenico Ferraro al terzo, Alessandro Landini al quarto e Corrado Fanciulli al timone. Timoniere che ha conquistato anche l’ambito premio del Timone d’Argento, a suon di girate che hanno consentito alla Croce di mettere dietro Fortezza, Valle e Pilarella. Per i rossobiancoblù il premio di consolazione, ovvero quello della miglior sfilata che ha preceduto la gara, con i rionali pilarellai che hanno impersonato il mondo marino.

La festa del rione vincente

sul lungomare dei Navigatori chiude dunque i festeggiamenti del Palio Marinaro dell’Argentario, un’edizione bella e combattuta dagli equipaggi dei quattro rioni che, come sempre, si sono dati battaglia nello Stadio di Turchese. — A.C. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro