Quotidiani locali

A Ferragosto evento con Musica da Ripostiglio  Mariangela d’Abbraccio e Madrigalisti 

“La Maremma di Pino” A Magliano in Toscana concerto in memoria del “nero a metà”

il ricordoQui aveva scelto di vivere. Qui ha vissuto pienamente, scrivendo canzoni, dedicandosi al suo locale, diventando un napoletano-maglianese. Qui ha trascorso le ultime drammatiche ore, prima...

il ricordo

Qui aveva scelto di vivere. Qui ha vissuto pienamente, scrivendo canzoni, dedicandosi al suo locale, diventando un napoletano-maglianese. Qui ha trascorso le ultime drammatiche ore, prima di andarsene per sempre, strappato alla vita dal suo cuore fragile. Qui, dopo la morte, è diventato cittadino onorario e qui riposa.

Qui, a Magliano in Toscana, quest’estate parte la rassegna “La Maremma di Pino”, per ricordare Pino Daniele, l’artista partenopeo, maremmano d’adozione – aveva comprato casa nella campagna fra Magliano e Orbetello. Era un habitué della Giannella, dove aveva aperto un locale sulla spiaggia – scomparso il 4 gennaio 2015 a 60 anni.

Nell’ambito del programma estivo degli eventi, il Comune di Magliano in Toscana ha deciso di dedicare una serata particolare come omaggio all’artista e cantautore che farà da apripista a un percorso sistematico di iniziative dedicate a Pino Daniele. “La Maremma di Pino” va in scena la sera di Ferragosto 2018 alle 21,30 in piazza della Repubblica a Magliano. La serata è organizzata dal Comune ed è voluta e promossa dall’assessora agli eventi Camilla Mancineschi e dalla consigliera comunale con delega alla cultura Doriana Melosini, da un’idea di Sergio Rubegni che coordina l’evento e il programma. La serata vedrà protagonisti l’attrice e cantante napoletana Mariangela d’Abbraccio, ospite nella commemorazione del 7 giugno “Pino è”, accompagnata dalla band Musica da Ripostiglio e dal fisarmonicista Gianluca Casadei, con la regia di Consuelo Barilari e la Poduzione di Schegge di Mediterraneo nello spettacolo “Napule è n’ata storia”.

Sorpresa speciale della serata sarà il contributo musicale dedicato all’artista da parte della corale polifonica “Madrigalisti di Magliano”, che eseguirà due brani arrangiati da parte del maestro Walter Marzilli su richiesta di Pino Daniele, che purtroppo l’artista non ha avuto il tempo di ascoltare a causa della prematura

scomparsa.

«In questo grande spettacolo, nel pieno rispetto della natura e delle volontà di Pino si darà vita al connubio tra la sua città natale, Napoli, e la terra che lo ospita per l’eternità, la sua adorata Magliano in Toscana», dice l’amministrazione. —



TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro