Quotidiani locali

Sorrisi, storie, emozioni e una pioggia di premi: i bar danno spettacolo

Alla LiveLife bollicine per festeggiare locali, bartender e pubblico: alla Bottega di Alberto il riconoscimento del Tirreno, Renzo nominato cliente top - Il cocktail speciale di Ruggero Pareti: Guarda il video

GROSSETO. Le battute e le gag del comico romano Gianluca Giugliarelli ci hanno fatto divertire, la gioia genuina dei baristi e dei loro supporter ci ha emozionato.

L’anfiteatro e il giardino a bordo piscina della LiveLife di Grosseto hanno ospitato la sera di domenica 5 agosto la tappa finale del gioco dell’estate “Il mio bar”: durante la serata, condotta da Lucio Lapalorcia e Francesca Magdalena Giorgi, le premiazioni ufficiali si sono alternate al racconto delle storie che Il Tirreno con il gioco ha portato alla ribalta e che hanno reso così popolare il gioco con oltre 22mila tagliandi.

leggi anche:

I vincitori

Grande entusiasmo per il Barracuda Caffè che ha stravolto la classifica all’ultimo tuffo imponendosi sui concorrenti, per il Caffè Carducci che ha celebrato il gioco schierando tutti i suoi baristi in divisa e per le raggianti bariste del Bar Franci di Orbetello che con il loro terzo posto hanno dimostrato che il gioco ha coinvolto tutta la provincia. Il Barracuda ha fatto cappotto grazie alla sua Linda Jane Krutsch, la più votata tra le bartender. Il barista più amato invece è Luca Pau del bar La Posta di Scansano.

Targhe ricordo (offerte come tutte le altre dai co-organizzatori Confcommercio e Confesercenti) anche per i bar più votati per ogni zona della provincia: il bar Ramazzotti di Follonica per la zona nord, il bar Sport di Vallerona per l’Amiata e il Caffè dell’Arco per la zona sud.

Il premio del Tirreno

La scelta di vita di Alberto Tosini di lasciare il posto fisso per aprire un bar bottega bistrot nel suo piccolo paese ha colpito molto la nostra redazione. Per questo il caposervizio del Tirreno di Grosseto, Emilio Guariglia, ha premiato Alberto con l’abbonamento gratuito per un anno all’edizione cartacea del Tirreno che riceverà a partire dal 1°settembre.

Renzone il cliente al top

Toccava al bar vincitore indicare il nome del cliente più fedele e il titolare del Barracuda Roberto Martellini non ha avuto dubbi indicando Renzo “Renzone” Leoni, amico e presenza fissa del locale di via Monterosa che si è speso tanto per il gioco aiutando il suo bar nella volata finale. Per lui uno dei due gift box della Boscolo offerti dall’agenzia Sposta-menti di Grosseto. L’altro è andato alla seconda classificata tra le bartender, Eleonora Siciliano del Carducci.

I premi per il pubblico

Durante la serata sono stati estratti a sorte cene e pacchetti offerte dagli sponsor. I fortunati, il cui biglietto è stato “pescato” da alcuni bambini dalla canonica boule trasparente, sono Mara Ciarpi, Mario Platania, Cristian Burioni, Cecilia Cecconi, Vincenzo Siciliano, Emilio Acampora, Gabriele Maggio, Umberto Ruini e Riccardo Cappelli.

Attestati per tutti

I bar presenti domenica sera hanno potuto ritirare subito l’attestato ricordo personalizzato realizzato da Internetfly con foto dello staff del bar e la scritta: “La qualità di questo bar è certificata dai suoi clienti”. Gli altri possono venire a ritirare il proprio in redazione in via Oberdan 5 a Grosseto. Non importa la posizione in classifica: c’è un attestato per tutti i bar segnalati nel gioco. —

Un cocktail speciale.

A miscelare gli ingredienti e realizzare un cocktail speciale che ancora non ha un nome è stato il bartender Ruggero Pareti che ha incantato il pubblico davanti al bancone con la sua creazione: un cocktail da gustare in una tazza da té, pieno stile proibizionista, come si usva negli anni '30 negli Stati Uniti.

"Il mio bar", premiati i locali di Grosseto: il cocktail della serata Ruggero Pareti mostra quanta maestria serva per preparare qualcosa di buono da bere… in una tazza di té, proprio come succedeva all’epoca del proibizionismo

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro