Quotidiani locali

monterotondo marittimo 

Testamento biologico Il registro diventa realtà

monterotondoIl Comune di Monterotondo Marittimo ha istituito il registro del testamento biologico, dando la possibilità ai cittadini residenti di registrare la propria dichiarazione anticipata di...

monterotondo

Il Comune di Monterotondo Marittimo ha istituito il registro del testamento biologico, dando la possibilità ai cittadini residenti di registrare la propria dichiarazione anticipata di trattamento.

«Parliamo di un diritto fondamentale – afferma il sindaco di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine – ovvero quello di veder rispettata la dignità della persona, garantendo l’autodeterminazione del malato. La Legge 219/2017 sul testamento biologico è entrata in vigore all’inizio del 2018. È stata una conquista importante e molto attesa in Italia. Le storie di Eluana Englaro e di dj Fabo sono diventate il simbolo della battaglia sul fine vita, che ha scosso le coscienze umane. Il Comune di Monterotondo Marittimo si è attivato per garantire ai cittadini questo diritto, perché crediamo nell’importanza di rispettare una scelta libera e consapevole».

Il registro del Comune raccoglie le dichiarazioni compilate dai cittadini e sottoscritte sia dall’interessato, che deve allegare la copia del documento di identità, sia dal fiduciario eventualmente nominato. Il fiduciario è colui che accetta l’incarico del disponente di rappresentarlo nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie e al quale,

in caso di bisogno, il Comune consegnerà il documento. La dichiarazione anticipata di trattamento dovrà essere consegnata, su appuntamento telefonico, all’ufficio stato civile-anagrafe del Comune, unitamente alla dichiarazione di deposito. Per info e appuntamenti: 0566 906351. —

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro