Quotidiani locali

showcooking

Il baccalà “del Tufo” si fa con pinoli e uvetta

Lo chef cucina e in piazza si degusta la pizza a km 0

PITIGLIANO. Fuoco sotto i fornelli, al chiostro di Palazzo Orsini si cucina: è proprio “Un’altra estate”. Domenico Pichini, lo chef del Tufo Allegro, il ristorante scavato nel tufo, il 2 agosto, poco opo le 19, intratterrà il pubblico con uno showcooking.

leggi anche:

 

Preparerà il baccalà, secondo la tradizione pitiglianese: e cioè con pinoli, uvetta, concentrato di pomodoro e un ingrediente segreto, contaminazione moderna suggerita dal suo estro. «Il baccalà? Da bambino era la mia angoscia – dice lo chef – Il venerdì con ceci e “broccoli” (così a Pitigliano chiamiamo il cavolfiore) non mancava mai». Oggi, invece, è uno dei suoi cavalli di battaglia.

Non finisce qui: insieme ai produttori locali, la pizzeria La Terrazza e la pizzeria La Capannella saranno in piazza con la loro pizza a km 0, cioè preparata con ingredienti che provengono rigorosamente dal territorio. E pregherete che gli Dei vi facciano... tutta gola.

 

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro