Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
Dall’ominide ai Bitcoin: a Baccinello 12 aziende accettano criptovalute

Dall’ominide ai Bitcoin: a Baccinello 12 aziende accettano criptovalute

Le criptovalute saranno ben accette a partire dal 2 agosto in dodici tra strutture ricettive, negozi di alimentari, officine, aziende agricole aderenti

BACCINELLO. Dall’ominide risalente a oltre 8 milioni di anni fa alle criptovalute. I turisti di tutto il mondo oggi hanno un motivo in più per visitare la Maremma e trascorrere qualche giorno tra le sue meravigliose colline. A Baccinello, piccolo borgo a cavallo tra i comuni di Roccalbegna e Scansano, le criptovalute saranno ben accette a partire dal 2 agosto in dodici tra strutture ricettive, negozi di alimentari, officine, aziende agricole aderenti.

L’introduzione dei Bitcoin arriva in coincidenza con il 60º anniversario dalla scoperta, a 200 metri di profondità, dello scheletro intero dell’ominide vissuto a Baccinello, l’Oreopithecus bambolii ribattezzato Sandrone dai minatori locali. La scoperta, che ha dato lustro internazionale al borgo minerario di Baccinello, è avvenuta proprio il 2 agosto 1958.

Il progetto si chiama #CryptoMaremma e nasce da una iniziativa promossa dal laboratorio di idee Fattoria Lab, resort che coniuga sul territorio turismo esperienziale, ambiente e innovazione.

Una dozzina le aziende dove si pagherà senza tirare fuori contanti o carta di credito. Oltre a Fattoria Lab (resort) aderiscono Fer-mont sas (azienda commerciale), Ida Podda (inc. commerciale), La Quota di Setulio (azienda agricola di Andrea Valurta), Massimiliano Ottaviani (azienda agricola), Metal Work (carpenteria meccanica), Ofec srl (automazione industriale), Podere Macchiapeschi di Pasquale Quitadamo (azienda agricola), Poggio all’Oca (agriturismo di Elisabetta Santori), Sergio Fontani & Moira Piccinelli (network marketing), Silvia Valurta (alimentari), Tecnomedia di Raimondo Brocca (elettronica e impianti).

Queste aziende hanno attivato i propri portafogli (wallet) sulla piattaforma Conio (www.conio.it).

«Prima comunità in Toscana e in centro Italia, Baccinello si apre a tutti coloro che desiderano pagare in Bitcoin», dice in una nota stampa Fattoria Lab.
 

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro