Quotidiani locali

SOS SICUREZZA

Ruba batteria di un trattore e si nasconde in un canneto

Capalbio: 68enne scoperto dai carabinieri. Scoperto in mezzo alla vegetazione si è giustificato dicendo che stava facendo "i bisogni"

CAPALBIO. Scoprono un'auto vuota parcheggiata a bordo strada, di notte. Lì accanto spunta un uomo che esce da un canneto e si giustifica dicendo di aver dovuto fare i suoi "bisogni". In realtà nei paraggi spunta della refurtiva. Scatta una denuncia. 

A condurre l'operazione i carabinieri della compagnia di Orbetello che la notte tra lunedì e martedì, nel comune di Capalbio, hanno denunciato un uomo di 68 anni, di origini abruzzesi ma residente da anni nelle campagne capalbiesi, con precedenti penali per reati contro il patrimonio. I militari erano impegnati in controlli lungo l'Aurelia, dove all’altezza del Km 133 hanno notato un'auto senza conducente parcheggiata a bordo strada e insospettiti si sono avvicinati.

I militari, notando che l’auto aveva ancora il motore caldo, hanno iniziato a setacciare la zona presumendo che qualcuno potesse avvicinarsi a case o altri luoghi per rubare. Intuizione non errata in quanto poco dopo hanno udito rumori provenire da un canneto che separa la strada da un terreno agricolo. I carabinieri gli hanno intimato di uscire con le mani in alto. La prima giustificazione è stata quella di effettuare "bisogni fisiologici" ma i carabinieri, non credendogli, hanno scoperto nelle vicinanze una batteria da trattore da 100Ah, una torcia e delle buste di tela, forse da usare per il trasporto di refurtiva.

Una volta in caserma, l’uomo ha confessato di aver rubato quella batteria da un mezzo agricolo parcheggiato in un campo poco distante dal luogo del ritrovamento.

Una volta risaliti al proprietario, un agricoltore residente a Capalbio Scalo e terminati gli accertamenti, i carabinieri hanno restituito la refurtiva al proprietario, che altrimenti non avrebbe potuto lavorare l’indomani. Per il ladro è scattata la denuncia per furto aggravato.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro