Quotidiani locali

santa fiora 

Scomparso da giorni sull’Amiata

Giuseppe Eugeni di Abbadia viene cercato anche nel Grossetano

SANTA FIORA. Continuano in Amiata le ricerche dell’uomo scomparso il 5 giugno da Piancastagnaio. Giuseppe Eugeni, di 70 anni, era uscito dopo pranzo senza rientrare in casa per la cena. È stato visto l’ultima volta intorno alle 17.15 nella zona dell’Acqua Passante sopra Abbadia San Salvatore. Dopo l’appello della figlia Veronica sui social, i familiari si sono rivolti ai carabinieri.

È stata costituita una unità di crisi con squadre a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano della Stazione Monte Falterona, l’unità cinofila di ricerca molecolare del Sast, i carabinieri della compagnia di Montalcino; l’ unità dei vigili del fuoco di Siena di Piancastagnaio, il gruppo cinofilo, Tas (topografia applicata al soccorso per ricerche), la Misericordia di Piancastagnaio, la polizia municipale Amiata Val d’Orcia di Abbadia. Partecipa anche l’assessore di Abbadia Francesco Bisconti, esperto di telecomunicazioni con delega anche alla Protezione Civile.

Eugeni è stato visto per l’ultima volta intorno alle 16 dalle telecamere posizionate nella strada che da Abbadia San Salvatore portano verso il monte Amiata ed è anche per questo che le ricerche si sono allargate anche al versante grossetano.

La situazione è ancor più preoccupante per il fatto che l’uomo soffre di diabete e ha bisogno di insulina. Un appello è stato lanciato anche alla trasmissione “Chi l’ha visto” di mercoledì sera.

Contatti a cui rivolgersi: carabinieri Montalcino: 0577 847300.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro