Quotidiani locali

seggiano 

L’olio di Nonno Adamo nella selezione top di Slow Food

SEGGIANO. Pioggia di riconoscimenti sull’olio biologico di Nonno Adamo Dop Seggiano, eccellenza del territorio seggianese che comincia alla grande il 2018. L’oro verde di Adamo Piccini è stato...

SEGGIANO. Pioggia di riconoscimenti sull’olio biologico di Nonno Adamo Dop Seggiano, eccellenza del territorio seggianese che comincia alla grande il 2018. L’oro verde di Adamo Piccini è stato riconosciuto Olio Slow 2018 da parte di Slow Food e ha ricevuto il premio a Fiesole.

Olio Slow significa che fra gli oli selezionati ha avuto uno dei punteggi più elevati e che è anche un olio biologico. A fine aprile è arrivato il riconoscimento nella selezione degli oli della Regione Toscana. L’olio di Nonno Adamo è stato selezionato fra “gli oli regionali extravergine di oliva Dop e Igp 2018” ed è stato anche inserito fra i tre migliori oli monovarietali. Si tratta di un doppio riconoscimento che sarà evidenziato in una imminente pubblicazione. È una grande soddisfazione per la micro azienda: per il patron Adamo e per la sua nuova amministratrice

Alice Menchetti, da poco alla guida della neocostituita società agricola Nonno Adamo: «Abbiamo partecipato solo a due selezioni – dicono – quelle che per noi sono particolarmente significative e abbiamo centrato due bersagli su due. Non è male come inizio». (f. b.)

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro