Quotidiani locali

castel del piano 

Hanno giocato a burraco per l’associazione senologica

CASTEL DEL PIANO. Settanta persone giocano a burraco per dare il ricavato in beneficenza. Torneo di burraco all’hotel Impero con i partecipanti che alla fine hanno donato tutto in beneficenza ad un’as...

CASTEL DEL PIANO. Settanta persone giocano a burraco per dare il ricavato in beneficenza. Torneo di burraco all’hotel Impero con i partecipanti che alla fine hanno donato tutto in beneficenza ad un’associazione senologica.

Nella Giornata della ricerca sul cancro, si è svolto un torneo organizzato da Giuseppina Parisi, una signora castelpianese che dopo essere stata operata al seno qualche tempo fa, ha ideato una serata con torneo e ricchi premi per poi versare il ricavato all’Associazione senologica internazionale Onlus che ha sede presso il centro senologico dell’azienda ospedaliera di Pisa. «Un’associazione straordinaria – spiega Parisi – che dà supporto alle donne che hanno subito trattamenti oncologici e sta vicino ai familiari e ai pazienti. E con queste finalità collabora con altre associazioni a livello nazionale, in sinergia con gli operatori sanitari, sempre vicini alle donne nel difficile percorso che devono affrontare dopo la diagnosi di un tumore al seno». L’associazione mette anche a disposizione uno sportello di consulenza legale dove una volta al mese un avvocato è a disposizione delle pazienti perché vi sono donne lavoratrici che hanno difficoltà a far valere i loro diritti di malate oncologiche. Ed è a disposizione anche uno psichiatra- psiconcologo e una rivista di informazione senologica a periodicità annuale distribuita gratuitamente nel reparto. Non mancano corsi di meditazione e di teatro, nordie walking e eventi per la raccolta fondi.

«È il secondo anno- spiega Parisi- di questo burraco. I partecipanti sono arrivati da molte parti della provincia e anche da fuori. Molti hanno detto che torneranno volentieri. Ci siamo divertiti, perché il burraco è un gioco che aggrega e fa socializzare. Adesso quel che abbiamo raccolto lo mettiamo a disposizione dell’associazione».

Parisi ringrazia le aziende che hanno gratuitamente fornito i premi per i 17 vincitori: Corsini biscotti, Cerboni salumi, Caseificio Seggiano srl, azienda Anteata, Macelleria Guerrini, Fungamiata, Oleificio Feri, Azienda ingrosso fratelli Fatarella, Banfi Montalcino. (f.b.)

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro