Quotidiani locali

albinia 

Via ai lavori per la Bocciofila

Tra quattro mesi il circolo sarà pronto, restyling da 200mila euro

ORBETELLO. Sono iniziati ieri i lavori al Circolo Bocciofilo di Albinia. «Venti mesi di grande impegno – dice il sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti – per risolvere, come già avvenuto per le cucine dell’istituto alberghiero, un problema molto complicato. Era un impegno preciso che – aggiunge – ci eravamo presi al momento del nostro insediamento. Voglio ringraziare gli uffici lavori pubblici, il consigliere delegato all’urbanistica Luca Teglia per il grande lavoro svolto ma anche l’assessore ai lavori pubblici Roberto Berardi, gli assessori Luca Minucci e Chiara Piccini. È una importante risposta concreta ad Albinia e ai suoi cittadini che attendevano questo intervento da molti anni».

I lavori dureranno circa quattro mesi. L’edificio del Bocciofilo è chiuso dal 2015; che la struttura avrebbe dovuto cessare ogni attività di somministrazione e intrattenimento lo aveva comunicato il presidente pro tempore del circolo Ilio Molinari, domenica 1º marzo, durante quella che fu l’ultima serata danzante della bocciofila di Albinia, poi un’ordinanza. La chiusura inaspettata, avvenuta in seguito a un esposto, aveva lasciato orfani gli albiniesi, e non solo, di un punto di ritrovo dove incontrarsi per ballare e trascorrere ore in compagnia. Per la sistemazione dell’edificio il Comune ha impegnato circa 200mila euro. Il progetto definitivo esecutivo per i lavori

di manutenzione straordinaria è stato approvato a dicembre. Il progetto è stato redatto da Oreste Egidi, ingegnere di Capalbio. I lavori di rinnovamento e di ristrutturazione saranno eseguiti dalla ditta Tullio Tenci con sede a Castell’Azzara.

Ivana Agostini

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro