Quotidiani locali

Colpisce un carabiniere per sfuggire all'arresto

Quarantaquattrenne finisce in carcere: aveva con sé 15 dosi di cocaina

GROSSETO. Nell’ambito di attività antidroga i carabinieri della compagnia di Follonica sono riusciti ad assestare un importante colpo al traffico di stupefacenti nelle pinete a confine del territorio di Scarlino, meta di tossicodipendenti che vanno ad acquistare dosi da spacciatori extracomunitari. Il fiorente traffico sfrutta le asperità del territorio boschivo che consente agli spacciatori di dileguarsi rapidamente in presenza di pattuglie delle forze dell’ordine. Ieri pomeriggio, la rapidità di intervento degli equipaggi della stazione di Scarlino e del radiomobile non ha lasciato scampo a un quarantaquattrenne

marocchino che nonostante abbia opposto resistenza colpendo uno dei militari al volto per sottrarsi alla cattura, è stato fermato e arrestato con 15 dosi di cocaina, un bilancino usato per i dosaggi e denaro in contante ritenuto provento delle cessioni. L’uomo è al carcere di Grosseto.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro